Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA16°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità mercoledì 23 marzo 2022 ore 06:30

Nuovo direttivo per l'Istituto del Nastro Azzurro

Alberto Andreoli confermato presidente della federazione pisana. Guiderà l'ente fino al 2026. I membri del nuovo direttivo



PISA — La federazione pisana dell'istituto del Nastro Azzurro fra combattenti decorati al valore Militare ha rinnovato il suo consiglio direttivo. Le elezioni, che si sono svolte sabato 12 Marzo, hanno confermato a larga maggioranza l'incarico di presidente ad Alberto Andreoli, che quindi guiderà l'istituto fino al 2026.

Il nuovo direttivo è così composto dal vicepresidente Andrea Masi, dal segretario tesoriere Alessio Matteini e dai consiglieri Luca Di Grazia, Dino Andreoli e Laura Lo Po’.

"La Federazione di Pisa - si legge in una nota dell'ente- negli ultimi mesi è stata impegnata in numerose iniziative e manifestazioni di carattere storico-culturale. Tra il 2021 e gli inizi di quest’anno sono state conferite prestigiose onorificenze quali la tessera di socio d’onore e l’emblema araldico: all’università di Pisa per la Medaglia d’oro al valore militare per la battaglia di Curatone; al Comune di San Giuliano Terme e Guardistallo per la lotta di liberazione; alla 46° Brigata aerea di Pisa per la Medaglia d’oro al valore militare e al Centro Addestramento Paracadutisti di Pisa per la medaglia al Valore dell’Esercito. L’istituto ha partecipato attivamente alle celebrazioni per il Centenario dalla tralsazione del Milite Ignoto sull’altare della Patria e alla giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale organizzate dai Comuni di Guardistallo, San Miniato, Ponsacco, Lari Casciana Terme, Pontedera. Nel Gennaio di quest’anno ha costituito il comitato spontaneo per la celebrazione del “Bicentenario dalla Nascita del Senatore, Ministro, Tenente Genarale Diego Angioletti” un protagonista del Risorgimento organizzando lo scorso 18 gennaio la cerimonia inaugurale presso il Comune di Pontedera, alla quale hanno partecipato i vertici delle Forze Armate di Pisa, l’accademia navale di Livorno, l’Università di Pisa, con il patrocinio delle Provincie di Pisa e Livorno, nonché dei comuni di Rio, Pontedera e Cascina".

Il presidente Adreoli, rivolgendosi all’assemblea e al nuovo Consiglio direttivo, ha confermato "L’impegno dell’ente morale verso le giovani generazioni, affinché nello studio del presente non dimentichino il valore eroico dei nostri soldati di ieri e di oggi che hanno sacrificato la loro giovane vita per l’Italia unita e libera".

Le attività proseguiranno nel 2022 con la concessione dell’emblema araldico al Reggimento Logistico Folgore di Pisa e con l’apertura ufficiale delle celebrazioni del Centenario dell’Istituto del Nastro Azzurro che si svolgeranno a Latina, attraversando progressivamente tutta l’Italia, per concludersi nel 2023 con le iniziative pianificate dalla presidenza nazionale nella Città di Roma.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lutto per la scomparsa di Anna Di Milia Tongiorgi, Cavaliere della Repubblica Italiana e fino al 2021 presidente dell’associazione Non più Sola
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Cronaca