Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:35 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Cassano a Bobo Tv: «Ronaldo mi ha scritto di portargli rispetto. Stai sereno...»

Attualità lunedì 03 maggio 2021 ore 18:30

Passo decisivo per il nuovo ospedale Stella Maris

Il progetto del nuovo ospedale della Fondazione Irccs Stella Maris

La nuova struttura della Fondazione sorgerà in via Bargagna, a due passi dall'ospedale di Cisanello. La giunta ha riconosciuto l'interesse pubblico



PISA — "Siamo in attesa che il nostro Sindaco ci rilasci il permesso a costruire perché le preghiere per mettere in moto la Divina Provvidenza abbiamo già iniziato a recitarle" aveva detto senza mezzi termini a inizio Marzo il presidente della Fondazione Irccs Stella Maris, Giuliano Maffei, parlando del progetto del nuovo ospedale dei bambini. Ebbene, in questi giorni le preghiere di Maffei sono state più che esaudite: la giunta del Comune di Pisa, guidata dal sindaco Michele Conti, ha approvato la bozza delle convenzione con la quale si riconosce l'interesse pubblico dell'opera, sgravio non da poco per la Fondazione e passo decisivo perché il Comune possa presto rilasciare il permesso a costruire, appena ricevuto il progetto esecutivo.

Il nuovo ospedale della Stella Maris avrà una superficie complessiva di circa 12mila metri quadri. Al Comune andranno circa 10mila metri quadri di terreno per la realizzazione di un parco urbano. "Posizionato tra via Bargagna e via Cisanello il nuovo ospedale - si legge nella scheda di presentazione -, proprio per la sua collocazione geografica, potrà assistere pazienti molto gravi. Inserito nell’area dell’assistenza biomedica di Cisanello, svilupperà sinergie assistenziali con il policlinico multi-specialistico e potenzierà la ricerca con gli enti scientifici (Università, CNR, Sant’Anna, la Normale)".

"Il nuovo complesso - si legge ancora - nasce per creare un rapporto nuovo e di sostegno reale all’intera famiglia. Un ospedale dalla forma “leggera” che si inserisce armonicamente nel parco che lo attornia, come vele issate a guardare il cielo di uno speciale veliero bianco, a ricordare il viaggio del bambino nel percorso di cura. La nuova struttura avrà elevati standard di accoglienza, comfort, sicurezza e tecnologia applicata alla diagnosi, terapia, riabilitazione e ricerca".

Il costo complessivo dell'opera si aggira sui 25 milioni di euro, 4 dei quali per l’acquisto del terreno, totalmente a carico della Fondazione Stella Maris. Nell’attuale sede di Calambrone rimarranno gli uffici direzionali e Imago7, il Centro di Ricerca che utilizza il tomografo 7 Tesla.  Per il resto del complesso l'ipotesi al momento al vaglio è la sua trasformazione in un polo di alta formazione.

“Il nuovo ospedale della Stella Maris che sorgerà a Cisanello – ha commentato l’assessore all’urbanistica Massimo Dringoli –, rappresenterà una struttura sanitaria di eccellenza che svolge attività di ricerca clinica e sperimentale nei campi della neuropsichiatria dell’età evolutiva, della riabilitazione funzionale, della psicoterapia e della psicopedagogia. Grazie alla nuova collocazione che lo inserirà in collegamento all’area del polo ospedaliero di Cisanello, potrà sviluppare nuove funzionalità, andando ad aumentare ancora di più l’interesse pubblico della struttura ed a potenziare i servizi di assistenza sanitaria e di ricerca. Dal punto di vista urbanistico, per le caratteristiche architettoniche fortemente innovative dell’edificio, che si sviluppa in tre livelli fuori terra più un piano interrato, il tutto inserito all’interno di un parco di due ettari attrezzato con aree ricreative e giardini sensoriali, rappresenta un intervento con una forte carica identitaria e innovativa che apporta un contributo di qualità urbana di cui il quartiere di Cisanello risulta ancora carente”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratterebbe di una donna scomparsa nel Pratese. Il cadavere è stato trovato sulla scogliera e poco distante è stata rinvenuta l'auto della donna
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità