comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 7° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 aprile 2020
corriere tv
La storia della «Piccola Guerriera di Bergamo», neonata positiva al coronavirus

Attualità martedì 27 novembre 2018 ore 11:00

Pazienti virtuali, formazione reale

Michele Emdin e Claudio Passino

Alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa uno strumento didattico innovativo per simulare processi diagnostici e terapeutici



PISA — L’innovazione rende sempre più efficace la formazione degli allievi di medicina e il continuo aggiornamento dei medici e dei professionisti che già lavorano nelle strutture e nelle professioni sanitarie. Tutto questo oggi è possibile con “Simulabo”, il nuovo strumento per la didattica in ambito medico che offre la possibilità di simulare processi diagnostici e terapeutici in tutta la loro complessità, con riproduzioni in scala e ad alta fedeltà del corpo umano - dall’età neonatale a quella adulta - in grado di riproporre la fisiologia e la fisiopatologia del corpo umano, come risposta a eventi di rilevanza clinica e a interventi terapeutici. Il laboratorio dove è attivo “Simulabo” è stato inaugurato oggi alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, nella sede di via Cardinale Maffi, con il coinvolgimento di quattro Istituti:

Scienze della Vita, TeCIP (Tecnologie della Comunicazione, Informazione, Percezione), Management, Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo), alla presenza dei docenti che lo hanno ideato e che adesso lo coordinano, i professori Michele Emdin e Claudio Passino, docenti di cardiologia all’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Superiore Sant’Anna, e Pierdomenico Perata, rettore della Scuola Superiore Sant’Anna.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità