Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:33 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Cronaca sabato 24 luglio 2021 ore 17:00

Pedopornografia, agli arresti uno studente

Polizia postale al lavoro

A rintracciarlo, trovandolo in possesso di una significativa quantità di materiale pedopornografico, è stata la polizia postale pisana



PISA — Nelle prime ore di mercoledì 21 Luglio 2021, il personale della Polizia di Stato - Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni di Pisa coordinato dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni di Firenze, ha eseguito un’attività delegata dalla Procura di Firenze per il contrasto alla pedopornografia online, che ha interessato numerose province sul Territorio Nazionale. In questa operazione, in un Comune della provincia di Pisa, è stato arrestato in flagranza di reato, su disposizione della procura pisana, uno studente ventenne, per detenzione di una ingente quantità di video e immagini pornografiche ottenute mediante lo sfruttamento di minorenni

Il materiale rinvenuto dagli investigatori della Polizia Postale sui computer e sullo smartphone del giovane, hanno fatto sapere dalla Questura di Pisa, interessa "bambini in tenerissima età (minori di anni cinque), impegnati in atti sessuali tra minori e con adulti, di una natura particolarmente grave e cruenta". 

Per il ventenne il giudice ha disposto la misura degli arresti domiciliari, anche in considerazione della sua giovane età.

La Polizia Postale raccomanda: "Qualora online vi imbatteste in contenuti pedopornografici, non scaricate alcuna foto o video, la sola detenzione di immagini pedopornografiche, infatti, costituisce reato. Segnalate l’indirizzo web del sito in questione attraverso il portale segnalazioni su commissariatodips.it".

Agli agenti della Polizia Postale sono giunti i ringraziamenti del sindacato Siulp per l'egregio lavoro svolto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ore di apprensione e ricerche per la scomparsa di un dipendente pubblico che non ha fatto ritorno a casa. In campo anche le unità cinofile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità