Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA12°23°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Sport venerdì 12 agosto 2016 ore 15:19

Petroni valuta non una ma due offerte

La attuale proprietà del Pisa fa sapere che sul tavolo c'è anche l'offerta di un altro gruppo e rimanda a dopo Ferragosto



PISA — "Con riferimento all'offerta ricevuta in data 11 agosto u.s. ore 22,00 da Equitativa Real Estate ltd, la proprietà dell'AC Pisa 1909 rende noto di aver inviato, di concerto con l'Avv. Comito, tale proposta all'ufficio legale di Londra affinché la stessa possa essere esaminata nel merito parallelamente ad un'altra proposta già pervenuta.


I rispettivi legali hanno concordato che il termine di validità dell'offerta di Equitativa è prorogato sino al giorno 16 agosto p.v. ore 18,00 rispetto a quello precedentemente indicato da parte offerente".

Questo il comunicato diffuso dopo la conferenza stampa di Pablo Dana, che aveva fatto intendere di essere molto possibilista rispetto al buon esito della trattativa.

Se da una parte l'attuale presidente Fabio Petroni e il suo gruppo sembrano infatti intenzionati a cedere, sembra chiaro che c'è anche un'altra offerta in ballo: quella nota, ma meno pubblica almeno nei dettagli, della Italpol di Roma.

E' dunque molto probabile che i prossimi tre giorni, peraltro di ponte festivo, siano di riflessione e studio delle carte, ma già da martedì sera si potrà sapere di più sul destino societario del Pisa.

"Le dichiarazioni di Pablo Dana confortano sul procedere di una trattativa che si dice essere ormai in una fase avanzata. La società ha bisogno di ritrovare stabilità e piena capacità di gestione sportiva e amministrativa, per proseguire il progetto impostato -dice intanto il sindaco di Pisa Marco Filippeschi -Tutti confidiamo che questi giorni siano spesi in modo costruttivo. Oltre non si può andare, pena compromettere l'avvio ormai vicinissimo del campionato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Momenti di panico in un locale poco distante dal centro città, dove sono intervenuti i Carabinieri e anche il personale sanitario per placare l'uomo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca