Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA18°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 25 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Attualità martedì 06 aprile 2021 ore 11:30

Pochi turisti nel 2020, tanti rifiuti in meno

I dati Geofor mettono in evidenza quanto il turismo pesi sull'ambiente e in costi per i pisani. Cresce la raccolta differenziata ma solo dal 2021



PISA — Nell'anno segnato dalla pandemia, il 2020, nel territorio comunale di Pisa sono state raccolte oltre 7.140 tonnellate di rifiuti in meno rispetto al 2019. Il calo è significativo: meno 10,95 per cento di rifiuti in un anno, con la "produzione pro capite" scesa dai 733,55 Kg del 2019 ai 653,25 Kg dell'anno successivo. Il dato così riportato da Geofor potrebbe far pensare che le famiglie pisane abbiano improvvisamente ridotto consumi e rifiuti, in realtà a incidere è stata l'assenza di turisti

Lo confermano gli stessi numeri dell'azienda. Mentre a Gennaio e Febbraio 2020 sono stati raccolti più rifiuti rispetto agli sessi mesi del 2019, con il primo lockdown si è assistito a un brusco calo e la linea 2020 che passa al di sotto della linea 2019 senza più superarla. 

Tracciati inversi, invece, per quanto riguarda la raccolta differenziata, segno che le attività commerciali contribuiscono maggiormente alla differenziazione dei rifiuti rispetto alle famiglie.

A Febbraio 2020 il Comune di Pisa aveva raggiunto il 63,4 per cento di rifiuti avviati al riciclo, nel resto dell'anno non è andato oltre il 61,4 di Giugno, fissando a 61,2 la media annuale (60,8 nel 2019). Nei primi due mesi del 2021, infine, viene confermato il netto calo nella produzione di rifiuti (-9,6% rispetto al 2020) mentre la raccolta differenziata supera per la prima volta il 65 per cento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Personaggio assai folcloristico, Luciano Malloggi fu reso celebre da una altrettanto celebre canzone dei Gatti Mézzi, E' morto all'età di 85 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità