Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, la movida di piazza Euclide: centinaia di ragazzini senza mascherina

Lavoro sabato 12 settembre 2020 ore 18:40

Municipale in agitazione, "Aggressioni quotidiane"

Affollata assemblea sindacale alla Sesta Porta. Proclamato lo stato di agitazione, chiesto un incontro a sindaco e prefetto



PISA — Il personale in stato di agitazione, la richiesta di un incontro a sindaco e prefetto e presto anche una manifestazione in consiglio comunale.

E' quanto deciso ieri al termine dell'assemblea del personale della Polizia Municipale pisana che si è svolta nei locali della Sesta Porta.

Molti i punti di contestazione, dei quali le rappresentanze sindacali si sono fatte portavoci.

"Esiste un diffuso malessere - spiegano le Rsu - che negli ultimi tempi si è acuito a seguito di ordinanze del sindaco che hanno messo in pericolo salute e sicurezza degli agenti."

Lungo l'elenco dei problemi: spogliatoi con muffa e umidità, "proliferazione" di servizi in zona stazione a discapito di altre mansioni, confusione nella predisposizione dei turni di lavoro, dirottamento in servizi esterni e sospensione di festività e recuperi, ma anche "Assenza di procedure chiare, aggressioni giornaliere subite dagli agenti usati non in supporto ma in sostituzione delle Forze dell'Ordine, ordinanze che hanno trasformato gli agenti di Polizia Municipale in una sorta di guardiani delle spazzatrici Avr in funzione antimovida".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca