Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:25 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 09 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Morta Lina Wertmüller. La notte in cui a 91 anni vinse l'Oscar alla carriera: «Lo dedico a mia figlia»

Cronaca sabato 17 maggio 2014 ore 09:05

Livorno tra le zone più inquinate d'Italia

Pisa potrebbe risentirne. Piombino, Massa e Carrara sono altri siti a rischio



PISA — C'è anche la vicinissima Livorno tra le zone più inquinate d'Italia secondo una ricerca del ministero della Salute, pubblicata sul sito ambiente bio. Il report ha riscontrato nel nostro Paese, 44 luoghi o siti inquinati oltre ogni parametro di legge, e ben 6 milioni di persone che rischiano di contrarre tumori o malattie varie a causa degli agenti inquinanti. 

Nell'elenco non figura Pisa, ma la vicinanza con Livorno e le sue industrie chimiche fa tenere alta l'attenzione anche sul nostro territorio. Il decreto di perimetrazione del SIN vede nella raffineria e nell'area portuale, due punti ad altissimo rischio, anche il comune di Collesalvetti entra nella lista. In questi siti le cause di mortalità per tutti i tumori è risultata in eccesso sia tra gli uomini che tra le donne, colpiti soprattutto per il tumore al polmone e quello alla pleura. In provincia di Livorno è critica anche la situazione di Piombino, la città dell'acciaio, e restando sulla costa viene segnalato anche Orbetello per la presenza di un impianto di produzione di fertilizzanti chimici. 

Restando in Toscana anche la provincia di Massa e Carrara, con una forte presenza dell'industria, farmaceutica, petrolchimica e siderurgica, rappresenta un rischio per chi vive da quelle parti.Non per creare allarmismi ma gli esempi che ci arrivano negli ultimi anni, soprattutto da Taranto, dimostrano che le industrie non sempre lavorano tenendo conto di quanti danni possono fare al territorio e alla popolazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Doppio intervento notturno delle forze dell'ordine su richiesta di una donna di 30 anni. Bloccato un uomo dopo un'aggressione sul ponte della Fortezza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità