Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:23 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Politica giovedì 27 aprile 2017 ore 08:00

Primarie Pd, istruzioni per l'uso

Primarie 30 aprile 2017, le dichiarazioni di Sonetti e le informazioni utili. Giovedì 27 alle ore 12 scadono i termini delle iscrizioni online



PISA — Il 30 aprile 2017 in tutta Italia si terranno le Primarie per scegliere il nuovo Segretario del Partito Democratico. Tesserati e semplici cittadini simpatizzanti PD, potranno recarsi presso i seggi, appositamente predisposti e potranno votare. Ne hanno parlato il segretario provinciale Pd Massimiliano Sonetti e il segretario provinciale Gd Oreste Sabatino.

"Andrea Orlando, Michele Emiliano e Matteo Renzi - afferma il segretario provinciale Massimiliano Sonetti - sono i tre candidati che in questi giorni stanno girando in lungo e largo l’Italia, rendendo di fatto, il PD un partito più forte, che guarda ai bisogni della gente, che ascolta la voce dei semplici cittadini. Un partito credibile e pluralista, a vocazione maggioritaria, che sceglie i suoi candidati attraverso primarie aperte a tutti. Un partito diversissimo sia dal “partito azienda”, sia dal “partito dei clic” su internet del Movimento 5 Stelle, dove i candidati, spessissimo senza alcuna esperienza amministrativa o di governo, vengono scelti da poche decine di iscritti".

"Il Partito Democratico è una grande comunità fatta di donne e uomini che discutono - prosegue il segretario provinciale -, si confrontano, a volte litigano, ma che hanno ben presente il perimetro valoriale di riferimento. Un perimetro nel quale il rispetto per le Istituzioni, la vita democratica, la sicurezza, lo sviluppo economico e industriale del Paese, la giustizia, trovano un giusto equilibrio con il rispetto dei diritti di tutti, l’accoglienza e tutela delle minoranze, il rispetto per l’ambiente, l’inclusione sociale, la certezza della pena. Un perimetro valoriale dove il diritto all’istruzione, alla salute e al lavoro rappresentano i tre cardini della nostra azione politica".

"Si tratta di un appuntamento importante per il nostro partito e per il nostro Paese - afferma il segretario provinciale Gd Oreste Sabatino -. Come GD abbiamo promosso e diffuso attraverso i nostri canalil Web materiali, iniziative e informazioni utili sulle primarie. Spero che a queste primarie vengano a votare tanti giovani e che quest'ultimi ritornino al centro dell'agenda del nostro partito. Noi continueremo a lavorare per questo".
Si vota dalle ore 8 alle ore 20. Per i cittadini che intendono votare altrove rispetto al comune di residenza, le ragazze/i dai 16 ai 18 anni, i cittadini europei residenti in Italia e per i cittadini extraeuropei con regolare permesso di soggiorno, i cittadini extraeuropei (che dovranno esibire al seggio oltre alla ricevuta dell´avvenuta registrazione online, un documento di riconoscimento, il permesso di soggiorno o la ricevuta di richiesta di rinnovo) è obbligatoria l´iscrizione online entro le ore 12 di giovedì 27 aprile (negli allegati in fondo ulteriori informazioni). Info su www.pdpisa.it, www.partitodemocratico.it/congresso-2017/

I seggi e il materiale utile su
http://www.pdpisa.it/PRIMARIE-30-APRILE-2017-come-dove-e-chi-puo-votare-Lelenco-dei-seggi-con-le-relative-sezioni.htm


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità