Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Draghi a Chigi mi rassicura»

Attualità giovedì 03 maggio 2018 ore 16:50

Pulizia sul litorale, avanti tutta

Centro di raccolta rifiuti di Tirrenia aperto anche la domenica. Potenziato il servizio che permette di conferire sfalci, potature, apparecchiature



PISA — Un altro passo avanti decisivo per un litorale pulito: dopo l’introduzione della raccolta differenziata col metodo porta a porta e dei cassonetti interrati, arriva l’apertura domenicale del centro raccolta di via delle Giunghiglie. Già iniziata a buoni ritmi e con buoni comportamenti la nuova raccolta rifiuti, adesso si completa l’operazione con l’aumento di un servizio di grande importanza per i residenti del litorale. Come voluto dagli abitanti, il centro di raccolta rifiuti in via delle Giunghiglie resterà aperto anche di domenica. Sarà così possibile conferire anche la domenica, sfalci e potature dei tantissimi giardini oltre apparecchi elettronici ed elettrici, rifiuti pericolosi e/o ingombranti. In pratica, anche nei giorni di festa, quando aumentano sul litorale turisti e proprietari di seconde case, si possono conferire tutti quei rifiuti che non possono andare nei cassonetti. Gli orari domenicali dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18. Gli altri giorni: lunedì e venerdì dalle 12.30 alle 19.15; martedì, giovedì e sabato dalle 7.45 alle 19.15; chiuso il mercoledì

L’attivazione dei cassonetti automatizzati con serratura elettronica sul litorale è l’ultima fase dell’introduzione del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti (porta a porta nei quartieri compreso Calambrone e villaggio dei pescatori, cassonetti automatizzati in centro storico e a Marina e Tirrenia) che ha permesso in meno di due anni di passare dal 40% ad oltre il 60% di raccolta differenziata, diminuendo inoltre il totale dei rifiuti prodotti e contrastando la migrazione dei rifiuti. Grazie a questo la Tari è stata già abbassata con diminuzioni dal 2 all’8%. Con quest’ultimo provvedimento si punta ad aumentare ancora la differenziata e a diminuire ulteriormente la Tari. In totale sono 63 le postazioni di cassonetti automatizzati sul litorale. La tessera è assegnata in duplice copia a tutti i titolari di un’utenza Tari e rappresenta una chiave personale il cui codice univoco identifica la singola utenza. Per i turisti: chi sta in affitto, deve avere in via temporanea la card elettronica dal proprietario di casa, insieme alle chiavi dell’abitazione. Chi sta negli alberghi o nelle altre strutture può utilizzare i cassonetti messi a disposizione da queste. Per chi fa la giornata: se sta negli stabilimenti balneari può gettare i rifiuti nei cestini messi a disposizione dalle strutture


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca