Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:02 METEO:PISA12°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Cronaca giovedì 17 dicembre 2020 ore 15:15

Regali ai bambini, in ricordo di Andrea Baldini

L’impegno dell’associazione intitolata alla memoria di Andrea Baldini, scomparso a 28 anni dopo aver lottato a lungo contro un tumore



PISA — A uno il biliardino, a un’altra una cucina giocattolo in legno. Ad altri ancora il monopattino piuttosto che la Polaroid, una lavagna a misura di bambino, la valigetta del botanico e addirittura un drone. Quaranta regali tutti diversi. Li hanno scelti uno per uno tenendo presente il genere e l’età, ma soprattutto le richieste fatte a Babbo Natale piuttosto che ai genitori. Hanno cominciato a consegnarli insieme a Doda e Bazar, i clown terapeuti di “Ridolina”: nei giorni scorsi hanno battuto Pisa e Livorno, arrivando fino a Lucca per poi virare verso la Versilia e arrivare sino in Garfagnana. Nei prossimi, invece, scenderanno fino a Grosseto e alla Maremma . E così “Il Sorriso di Andrea” è tornato a rivivere sui volti stupiti dei bambini e dei ragazzi seguiti dal Reparto di Onco-ematologia pediatrica dell’Ospedale Santa Chiara.

Perché Andrea Baldini non c’è più da marzo. Se n’è andato a 28 anni dopo aver combattuto per molto tempo con un tumore raro. In nome del suo sorriso, però, è nata un’associazione (“Il Sorriso di Andrea” appunto) fondata dalla madre Cristina Chini e dalla sorella Martina Baldini che si propone di realizzare i desideri e i sogni dei bambini oncologici grazie a raccolte fondi periodiche. Esattamente quello che stanno realizzando insieme a “Ridolina”, grazie anche all’autorizzazione della Società della Salute della Zona Pisana, poche righe firmate dalla Presidente Gianna Gambaccini che consentono Doda e Bazar di muoversi su tutto il territorio regionale: “Un atto dovuto per un intervento terapeutico che fa tanto bene ai piccoli ma anche alle famiglie – spiega -: felicissimi anche del fatto che, in questo modo, possano aiutare “Il Sorriso di Andrea” e l’impegno dell’associazione a portare un po’ d’allegria e di spensieratezza nel Natale di tanti bambini seguiti dall’Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale di Pisa”. 

Fondamentale, al riguardo, anche la collaborazione della professoressa Gabriella Casazza, direttrice del reparto: “Sia lei che i clown terapeuti di Ridolina ci hanno passato i nominativi – racconta Martina Baldini –, mentre i regali li abbiamo scelti personalmente dopo aver parlato con i genitori e acquistati tutti con fondi dell’associazione. La nostra gioia? Lo stupore e la sorpresa che traspare dagli occhi dei bimbi quando Doda e Bazar, che hanno conosciuto nel periodo in cui sono stati ricoverati, arrivano a casa loro con il regalo: quando le circostanze lo consentono li accompagniamo anche noi, ma sempre nel più scrupoloso rispetto del distanziamento e, ovviamente, dotati di dispostivi di protezione individuale”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Migliaia di pisani hanno imparato a guidare grazie all'autoscuola Galileo. Franco Paolini, detto Paolo, fu anche un animatore di "Radio Scalino"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Maltomini

Domenica 09 Maggio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità