QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 23° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 marzo 2019

Attualità martedì 05 febbraio 2019 ore 07:45

Riapre parzialmente la palestra di Oratoio

Dall' 11 febbraio riaperta, in parte, la palestra di Oratoio. Stanziati 250mila euro e gara in corso per la nuova copertura e pavimento



PISA — La palestra scolastica comunale di Oratoio, attualmente chiusa, sarà parzialmente riaperta all'uso a partire dal prossimo 11 febbraio, mentre con l’inizio del prossimo anno scolastico saranno terminati i lavori di rifacimento dell’intera copertura, del pavimento e di parte degli infissi. Lo hanno annunciato l'assessore alle politiche scolastiche, Rosanna Cardia, e l'assessore ai lavori pubblici, Raffaele Latrofa, nel corso di un incontro con i rappresentanti dei genitori e del personale docente.

È stata, infatti, individuata per i prossimi mesi una soluzione temporanea che renderà la struttura agibile in parte a circa 300 ragazzi, sette classi della scuola primaria “Genovesi” e dieci classi della secondaria di primo grado dell’istituto “Gamerra”. Mentre è già stata indetta la gara per il rifacimento complessivo del tetto e i lavori interni, per un valore di 250mila euro.

«La vicenda della palestra di Oratoio è stata in cima alle priorità di questa Amministrazione da quando si è insediata, così come tutto il comparto degli edifici scolastici - ha detto l’assessore Raffaele Latrofa - e da subito abbiamo studiato tutte le possibili soluzioni per restituirla alla fruizione».

Il tetto danneggiato, infatti, da tempo provoca infiltrazioni d’acqua che rendono parte del pavimento dell’impianto impraticabile. Dopo un attento monitoraggio degli uffici comunali, quell’area sarà adesso interdetta all’accesso e all’uso e delimitata da transenne in plastica in attesa dei nuovi lavori.

«In questi mesi - ha continuato Latrofa - abbiamo realizzato il progetto esecutivo, stanziato 250mila euro per i lavori e indetto la gara entro fine anno. I lavori, infatti, sono rientrati nei 20 milioni di euro sbloccati dal Governo nell’autunno scorso».

La gara, in corso, dovrebbe concludersi con l’affidamento alla ditta esecutrice entro la fine della scuola in modo da consentire i lavori nel periodo estivo in modo da consegnare la palestra alla fruizione delle scuole e di altre attività sportive per l’inizio del nuovo anno scolastico. Intanto, in questa settimana sarà sostituita l’autoclave nei locali tecnici.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca