comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:24 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 29 novembre 2020
corriere tv
Guerra civile a Parigi, manifestanti danno fuoco alla Banque de France

Attualità mercoledì 21 ottobre 2020 ore 08:41

Riglione, disagi per chiusura ufficio postale

Il caso sollevato dal consigliere comunale Marco Biondi. Gli uffici sono stati chiusi per lavori interni fino al 29 ottobre



PISA — "Ancora chiuse le poste a Riglione, da oltre due settimane il servizio postale è chiuso per lavori edili creando un notevole disagio per i cittadini che debbono spostarsi verso altre sedi, a Putignano o nel comune di Cascina. Non siamo a conoscenza del tipo di lavori che sono in corso ma sicuramente non è in programma la soluzione dell'abbattimento delle barriere architettoniche"

Lo dice il consigliere comunale Pd Marco Biondi. L'ufficio sarà chiuso fino al 29 ottobre per interventi di ristrutturazione interni.

"L'attuale sede delle poste oltre a mancare di un parcheggio limitrofo è inaccessibile a qualsiasi ti tipo di disabilità essendoci degli scalini fra il marciapiede e l'ingresso. Andrebbe certamente individuata una sede postale più idonea per la fruizione di tutti i cittadini che ne utilizzano i servizi. L’attuale sede risulta compromessa dal traffico e dalla sosta, da anni come PD chiediamo un suo spostamento all’interno del quartiere di Riglione.

A suo tempo venne proposto di collocare l'ufficio postale nei locali del palazzo, tutt'ora chiuso in Via Marsala o in Piazza della Fornace. In ogni caso l'attuale collocazione è sbagliata per le barriere architettoniche e per l'assoluta mancanza di posti per la sosta che determinano, in quel tratto di Via Fiorentina, un sistematico congestionamento a causa della sosta abusiva che determina elementi di pericolosità soprattutto per i pedoni e le biciclette. Contiamo che i lavori termino il prima possibile in modo da riaprire al pubblico la sede e rendere accessibili i servizi ai cittadini. Per il futuro bisogna cercare di individuare una collocazione più idonea in grado di rispettare i diritti di tutti gli utenti."



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS