Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:14 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Salvini: «Se ho incontrato Cassese? Non so neppure dove abiti»

Politica lunedì 06 luglio 2020 ore 08:30

In ritardo la spianatura delle spiagge di ghiaia

I cumuli di ghiaia sul lungomare di Marina di Pisa

Nerini, capogruppo di Fdi-Pnc e residente a Marina, attacca la Regione: "Accumulo di ghiaia che addirittura impedisce la visibilità del mare"



PISA — Le spiagge di ghiaia di Marina di Pisa continuano a dare problemi: durante le mareggiate la ghiaia si accumula in dune, i sassi finiscono in strada e prima di ogni stagione estiva servono lavori di spianatura con le ruspe. Già l'anno scorso i mezzi meccanici si presentarono in ritardo, con evidenti disagi per i bagnanti, quest'anno ancora non si sono visti. In alcuni punti i cumuli di ghiaia sono così alti che chi passeggia sul lungomare non riesce a vedere il mare e chi vuol prendere il sole si trova a fare i conti con dune scoscese e assai scomode. 

Di chi è la colpa dei ritardi dei lavori di spianatura? Maurizio Nerini, capogruppo di Fratelli d'Italia-Pisa nel Cuore, non esita a puntare il dito contro la Regione Toscana e, in merito, ha presentato un "question time".

"Ho presentato un question time al Sindaco Conti non tanto in qualità di consigliere comunale capogruppo - ha commentato Nerini -, ma soprattutto come abitante di Marina di Pisa per far conoscere a tutti l'assurda situazione che viviamo circa la mancata spianatura delle spiagge di ghiaia del Lungomare. Consapevoli che la competenza è in capo alla Regione, già mesi fa con l'Assessore Latrofa ci eravamo interessati per la spianatura, che ormai è diventata un lavoro di manutenzione ordinaria vista la natura del progetto abbastanza inconcepibile e che vede un enorme accumulo di ghiaia che addirittura impedisce la visibilità del mare, ricevendo assicurazioni in merito. Partendo dal fatto che mi sono sempre battuto affinché la spianatura fosse effettuata prima dell'inizio della stagione balneare, purtroppo siamo arrivati ormai a luglio, quindi mi sembra naturale chiedere al Sindaco quali iniziative nei confronti della Regione stessa si intendano mettere in atto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il caso, riguardante l'ospedale Santa Chiara, è stato portato all'attenzione pubblica dalla trasmissione di Rete4 "Fuori dal coro"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Attualità