Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:50 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità mercoledì 13 gennaio 2016 ore 14:00

Saldi, scontrino medio da 117 euro

Stabili le vendite a saldo a Pisa in questa prima settimana. Il clima ancora caldo non aiuta i commercianti a piazzare capi invernali



PISA — Non prendono il volo i saldi invernali 2016. Ad una settimana dal via ufficiale i commercianti pisani registrano un discreto afflusso di persone all'interno dei negozi e un andamento generalmente in linea con quello registrato lo scorso anno. Si confermano stabili le vendite per il settore di abbigliamento, in particolare maglie e pantaloni, ma anche i classici capispalla giacconi, cappotti, piumini mentre soffre la vendita del capo sportivo e l'abbigliamento tecnico per la mancanza di neve. In leggera crescita la vendita di calzature, soprattutto per bambino e donna, stabili gli accessori e la biancheria intima, in calo come detto l'abbigliamento sportivo. Lo scontrino medio di acquisto si aggira sui 117 euro.

“Il clima tutt'altro che invernale non aiuta questo inizio dei saldi che dopo un inzio lento hanno ripreso vigore in questo primo fine settimana” - spiega Federica Grassini, presidente ConfcommercioPisa e presidente regionale di Federazione Moda Italia: “Con queste temperature è già un buon segnale essere in linea con lo scorso anno, ma alla fine credo che otterremo anche qualcosa di più. Si riesce a vendere un po di tutto, anche i capi più costosi in cui lo sconto è maggiore, ma senza dubbio è cambiato radicalmente il modo di acquisto delle famiglie che scelgono in funzione dell'immediatezza delle loro reali necessità. Guardiamo al proseguimento dei saldi con fiducia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca