comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La senatrice Tiraboschi (Forza Italia): «Non sono pronta a giurare da ministra nel Conte ter»

Sport venerdì 08 gennaio 2021 ore 12:40

Pisa Sc, le indiscrezioni sui giochi economici

Si rincorrono le voci dell'interessamento del magnate Alex Knaster per la società nerazzurra. Fra tante suggestioni e poche certezze spunta Vialli



PISA — Sono giorni di fibrillazione - fra ipotesi, congetture, sogni e perplessità - per il tifo nerazzurro. Tutto è iniziato qualche giorno fa, con la "bomba" lanciata sul web da Calcio in pillole: "Il miliardario russo Knaster ad un passo dal Pisa" hanno titolato, senza rivelare la fonte. Una notizia assai difficile da verificare: dal Pisa Sporting Club bocche cucite e impossibile chiedere lumi al presunto acquirente, il miliardario anglo-americano nato in Russia Alex Knaster.

Nel caso la notizia fosse vera, dietro l'operazione ci sarebbero più interessi economici che sportivi. Questa l'unica certezza ad oggi, confermata in qualche modo da il Sole 24 Ore: anche il giornale economico per eccellenza dà conto dell'interessamento di Alex Knaster per il Pisa Sc e, soprattutto, per la costruzione del nuovo stadio.

In più rispetto a quanto circolato fino ad oggi, il Sole ricorda gli interessi in Italia di Knaster (è stato anche socio di Unicredit) e cita Marco Re (Tifosy) e Gianluca Vialli fra i possibili mediatori per l'acquisizione della maggioranza del Pisa Sc. E questo, quanto meno, spiegherebbe perché le prime indiscrezioni siano arrivate da Genova...




Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Politica