Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il portuale di Trieste no vax che protestava contro il Green pass, ora è intubato: «Ho i polmoni distrutti, sono pentito»

Cronaca domenica 10 ottobre 2021 ore 23:30

Scuola circondata per incastrare il ladro

La polizia all'interno della scuola elementare De Sanctis dopo la visita dei ladri

Giunta la segnalazione di due uomini incappucciati introdottisi nel plesso, la polizia è riuscita a bloccare uno dei due con tre sacchi di refurtiva



PISA — Erano circa le 14 di ieri quando un cittadino ha chiamato il 112 riferendo di due persone incappucciate che, giunte in bicicletta, si erano appena introdotte all’interno del cortile della scuola De Sanctis di via Cisanello (in allegato, al termine dell'articolo, il video diffuso dalla Questura con la registrazione audio della telefonata).

Dalla Questura sono state inviate sul posto due volanti e i poliziotti hanno di fatto circondato l'edificio, bloccando tutte le vie d'uscita. Uno dei due ladri è riuscito a fuggire mentre l'altro è stato preso, bloccato all'interno del plesso scolastico. Con sé aveva un paio di tronchesi e tre sacchi di refurtiva.

Si tratta di un pisano di 27 anni, con precedenti specifici, che è stato arrestato. Risultati forzati gli armadietti in sala mensa e in sala professori, nei tre sacchi quanto il ladro era riuscito ad arraffare: piatti, bicchieri e posate monouso, pacchi di fazzoletti di carta, cialde di caffè, materiale di copisteria, due computer portatili, uno scanner, una tavoletta multimediale e numeroso materiale di cancelleria. 

"Alle ricerche degli intrusi ha partecipato anche la direttrice scolastica del plesso - hanno fatto sapere dalla Questura -, che transitava per caso in zona, cui i poliziotti hanno riconsegnato nell’immediato tutta la refurtiva ed invitato in Questura per la denuncia". 

Dopo la formalizzazione dell'arresto, su disposizione del Pm di turno il 27enne è stato trasferito al carcere Don Bosco, in attesa della rito direttissimo previsto per domattina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ladri incappucciati nella scuola, la telefonata al 112
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tracciamento dei contagi aggiornato alle ultime ventiquattro ore e il punto sui ricoveri nelle aree Covid degli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica