Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:25 METEO:PISA13°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
In Colombia arrestato Dario Antonio Usuga: era il narcotrafficante più ricercato del Paese

Attualità giovedì 06 settembre 2018 ore 08:06

Si spiega agli studenti come funziona l'acqua

Torna Acque tour, incontro con gli insegnanti per illustrare contenuti e modalità di adesione al progetto gratuito, giunto alla sua 17esima edizione



PISA — Come arriva l’acqua potabile nelle nostre case? Quali sono le sue caratteristiche? Perché è buona da bere? E ancora: dove finisce quella che utilizziamo e in che modo ritorna all’ambiente? A queste e a tante altre domande si propone di dare risposta Acque Tour, progetto di educazione ambientale che Acque SpA, gestore idrico dell’Area Pisana e del Basso Valdarno, mette gratuitamente a disposizione delle scuole nel territorio gestito. L’obiettivo è quello di diffondere tra gli “adulti di domani” la conoscenza degli aspetti naturali e tecnologici del ciclo idrico, di accrescere la consapevolezza del valore dell’acqua, di aiutarli a promuovere una cultura di rispetto e salvaguardia di un bene primario. Giunto alla 17esima edizione, Acque Tour ogni anno coinvolge circa 5mila studenti, dalla materna alle superiori.

A Pisa, il 10 settembre alle ore 15, presso la sala convegni della Stazione Leopolda, si terrà un incontro aperto a tutti gli insegnanti per illustrare nel dettaglio i contenuti e le modalità di partecipazione al progetto, che si articola in laboratori e lezioni in classe, gite naturalistiche, visite guidate agli impianti e agli acquedotti, sempre condotte da esperti del settore. La centrale idrica di Caldaccoli e l’acquedotto storico di Asciano Pisano a San Giuliano Terme, il giro delle fontane storiche a Pisa, i depuratori di Cascina e Tirrenia sono solo alcuni esempi degli “impianti aperti” alle scuole partecipanti. Ad Acque Tour è inoltre abbinato il premio “Buona da Bere”, dedicato alle classi che nel corso dell’anno hanno realizzato i migliori elaborati sul tema della risorsa idrica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra vittima del Covid sul territorio provinciale pisano e altri 36 nuovi casi. In Toscana ci sono 5 decessi e 285 nuovi casi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca