QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°21° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 15 ottobre 2019

Attualità venerdì 14 giugno 2019 ore 10:45

Sicurezza, più controlli e ordinanza antibivacco

E' l'esito del Comitato per l'ordine e la sicurezza, incontro richiesto dal sindaco, per contrastare la microcriminalità in zona Stazione



PISA — Ieri pomeriggio il prefetto di Pisa, Giuseppe Castaldo, ha presieduto un Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica richiesto dal sindaco, Michele Conti, a seguito di ennesimi eventi criminosi avvenuti in zona Stazione. Primo tema all’ordine del giorno, dunque, il rafforzamento di tutte le forme di collaborazione interistituzionale per innalzare il livello di contrasto di episodi e situazioni di degrado urbano.

Al termine dell'incontro, la prefettura ha disposto mirati servizi di controllo del territorio con una maggior copertura della fascia pomeridiana e notturna assicurata dalle Forze dell’ordine e della Polizia locale. Inoltre, si cercherà di accelerare lo scambio di informazioni relative agli episodi che possono far scattare il Daspo urbano.

Il sindaco, da parte sua, si è impegnato a disporre quanto prima nuove ordinanze sindacali antidegrado, mirate alle specifiche esigenze dell’area in questione. In particolare, Conti pensa a nuove "misure antiseduta, antibivacco e antialcool per limitare la presenza di soggetti che sotto l’effetto di alcool o sostanze creano, già dalle prime ore pomeridiane, gravi problemi di ordine pubblico e sicurezza".

Il Prefetto ha, di seguito, annunciato la definizione di un nuovo Protocollo per il Controllo di vicinato che sarà presentato per l’adesione a tutte le amministrazioni comunali. Tale iniziativa, che tiene conto delle recenti istanze provenienti dal territorio, nasce nell’ambito delle politiche di sicurezza partecipata e di cittadinanza attiva, con l’idea di rafforzare ulteriormente la partecipazione civica per prevenire quei fenomeni che turbano l’ordinato vivere civile e generano insicurezza collettiva.

Il secondo profilo analizzato, con la partecipazione del Presidente del Pisa Calcio Giuseppe Corrado e del Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, ha riguardato le condizioni di sicurezza dell’Arena Garibaldi - Stadio Romeo Anconetani in vista degli impegni del prossimo Campionato di serie B. Il Prefetto ha disposto l’apertura di un tavolo tecnico e l’effettuazione di sopralluoghi per definire uno stringente cronoprogramma degli interventi necessari (tra cui corsie e tornelli, separazione dei settori, individuazione di idonee aree di parcheggio).

Nel corso del Comitato è stato anche definitivamente messo a punto, con il coinvolgimento dell’amministrazione comunale e di tutti gli attori interessati, il quadro delle attività previste per migliorare le misure di safety e security per l’ordinato svolgimento delle manifestazioni del giugno pisano, in particolare in occasione dalla serata della Luminara di San Ranieri il prossimo 16 giugno.

Ciò in considerazione della massiccia partecipazione di pubblico per l’evento della Luminara (circa 100mila le presenze stimate) e della conseguente esigenza di alzare la soglia di attenzione e le capacità di risposta coordinata di tutte le componenti operative.



Tag

Manovra, Bonetti: "Governo non cede su assegno unico per i figli, noi con le famiglie"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Cronaca