Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

STOP DEGRADO lunedì 21 giugno 2021 ore 12:16

"Sindaco, mi aiuti a spiegare a mio figlio"

Lettera aperta al sindaco Michele Conti sul divieto di transito in bicicletta, in alcune ore della giornata, da Piazza del Duomo



PISA — "Gentile Sindaco - scrive Fausto Montana -, ieri (20 Giugno 2021) mio figlio attraversava piazza dei Miracoli in bici e un carabiniere lo ha fermato intimandogli di scendere dal mezzo in applicazione della recente ordinanza che fa divieto di utilizzo della bicicletta all'ombra della Torre. Le norme si rispettano, e il militare bene ha fatto a informarne prontamente il ragazzo, che altrettanto prontamente si è conformato".

"Ciò che viene spontaneo chiedersi - prosegue la lettera aperta indirizzata al sindaco Michele Conti - è quale sia il vantaggio pratico e d'immagine che la città si attende vietando l'accesso della mobilità leggera alla piazza più bella d'Italia (già il Codice della Strada disciplina l'utilizzo corretto e sicuro della bici in aree pedonali); e se sia proporzionato che le forze dell'ordine presidino così perentoriamente i salotti buoni della città dall'“assalto” di ciclisti, mentre poco lontano dagli sguardi dei turisti, come è a tutti tristemente noto, altri giovani sono avvicinati da spacciatori impuniti e persino minacciati e feriti a coltellate. Signor Sindaco, mi aiuti a spiegare a mio figlio la logica di questa strategia della sicurezza. Distinti saluti".

"Stop degrado" è la rubrica di QUInews Pisa cui i lettori possono inviare segnalazioni con foto su ciò che ritengono situazioni di degrado inaccettabili. Le segnalazioni posso essere fatte sia via mail, a pisa@quinews.net, sia tramite i canali social o al numero Whatsapp 331.7500733.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità