Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca martedì 16 agosto 2016 ore 15:20

Pioggia di multe contro la sosta selvaggia

Durante il fine settimana di Ferragosto la polizia municipale ha elevato oltre trecento sanzioni al codice della strada in città e sul litorale



PISA — Gli agenti di Via Battisti hanno operato su tutti i fronti: dal centro storico dove oltre 90 sono state le soste vietate in ztl, la polizia municipale si è spostata verso il litorale, dove ha multato circa trecento auto. Una quarantina i veicoli sanzionati per aver sostato all’interno dei vialetti di accesso alla pineta.

Troppo spesso gli automobilisti per sfuggire al pagamento dei ticket cercano soste di fortuna dimenticando che questi viali vanno lasciati costantemente sgombri per consentire l’eventuale accesso ai mezzi di soccorso in caso di incendio.

14 sono stati gli incidenti stradali, per lo più accaduti sul litorale e per la maggior parte causati dal mancato rispetto della precedenza e della distanza di sicurezza.

Infine tre uomini stranieri, in stato di ebbrezza, si sono distesi sulla spiaggia davanti ad un locale, attirando l'attenzione dei turisti che hanno subito chiamato il centralino di via Battisti. Gli agenti intervenuti hanno avuto non poche difficoltà con uno di loro che infastidito dai controlli ha reagito con calci e pugni tanto da dove essere ammanettato e portato in questura.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca