Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Cronaca sabato 27 luglio 2019 ore 11:12

Spaccio alla stazione, tre arresti in un giorno

Prosegue l'azione da parte dei carabinieri contro la microcriminalità in una delle aree più sensibili della città. Altre due persone denunciate



PISA — I carabinieri hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti due tunisini di 30 e 34 anni ed un senegalese di 36 anni. 

I primi due, notati in atteggiamenti sospetti e sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di 3 grammi di eroina il primo e di 28 di marijuana il secondo. 

Più movimentato è stato l’arresto del senegalese, il quale notata la presenza dei militari, ha tentato inutilmente la fuga spintonando un carabiniere. Bloccato e perquisito è stato trovato in possesso di 7 grammi di hashish. E' stato quindi segnalato all’autorità giudiziaria anche per resistenza a pubblico ufficiale e verrà giudicato, insieme agli altri due arrestati, nella mattinata odierna dal Tribunale di Pisa con rito direttissimo.

Sempre ieri uno straniero ed una donna italiana sono stati denunciati per furto di prodotti alimentari e capi di abbigliamento all’interno di due distinti esercizi commerciali del centro.

Queste operazioni sono state svolte nell’ambito dei servizi di controllo straordinario nella zona della Stazione Ferroviaria di Pisa, concordati in sede di Comitato Provinciale dell’Ordine e la Sicurezza Pubblica, dai Carabinieri della Compagnia di Pisa, unitamente a militari della Compagnia d’Intervento Operativo del 6° Battaglione CC di Firenze.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità