Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Matteo Salvini: «Chiediamo a Mattarella di restare»

Attualità venerdì 30 agosto 2019 ore 08:29

Stella Maris, a Marina le strutture di Fauglia

La Fondazione Stella Maris ha consegnato il cantiere per la riqualificazione di Villa Giotto di Marina di Pisa: ospiterà i ragazzi di Montalto



PISA — Ci siamo. Il permesso a costruire è finalmente arrivato il 9 agosto 2019, mentre il 28 agosto 2019 è stato consegnato il cantiere alla Ditta vincitrice dell’appalto CEMES Spa, la conclusione dei lavori è concordata per la fine di maggio 2020.


"Tale rapidità di consegna - ha spiegato la Stella Maris - è stata possibile perché la gara di appalto è stata espletata tra maggio e luglio e l’assegnazione fatta nel Consiglio di Amministrazione del 2 agosto scorso, mentre l’intero importo era stato già stanziato sul bilancio preventivo 2019, approvato nel novembre 2018. 

Nessuna accelerazione sul cronoprogramma è dunque avvenuta su stimolo dell’USL come letto in questi giorni. Villa Giotto a Marina di Pisa ospiterà le attuali strutture di Montalto di Fauglia della Fondazione Stella Maris, ovvero la Residenza sanitaria assistenziale per disabili (RSD) e l’Istituto di riabilitazione (IRM). Si tratta complessivamente di 54 posti letto a ciclo continuativo ed 8 posti letto a ciclo diurno. Villa Giotto avrà elevati standard di accoglienza e disporrà di più ampi e migliorati spazi per la riabilitazione e l’assistenza alle persone con disabilità. 

Oltre alle due strutture (RSD e IRM) il complesso ospiterà anche nuovi servizi dedicati (tra cui un Centro di ricerca), con l’attuazione di terapie innovative per l’autismo, elaborate e messe a punto dai ricercatori dell’IRCCS Stella Maris. Villa Giotto rientra nel piano di sviluppo ventennale che la Fondazione Stella Maris ha varato nel 2004 per riqualificare, ristrutturare e anche costruire ex novo le strutture ospedaliere ed extra-ospedaliere che ospitano i pazienti con disabilità neurologiche e psichiatriche."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tanti sono i casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa, dove si registrano anche due nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giancarlo Chiellini

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca