Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Cronaca lunedì 07 novembre 2016 ore 11:44

Tafferugli in volo, ricercato in manette

Il volo Ryanair Bruxelles-Malta del 3 novembre è stato dirottato a Pisa a causa di un'accesa lite tra quattro passeggeri, uno di loro era ubriaco



PISA — I disordini sull'aereo hanno costretto il comandate a effettuare un atterraggio di emergenza a Pisa. Quando il velivolo è atterrato, a bordo è intervenuta la polizia.

I tafferuglio, che ha coinvolto quattro persone, è iniziato quando un passeggero di 31 anni ha dato in escandescenza sotto l'effetto dell'alcol. Sono bastati alcuni controllo per dare un'identità all'uomo e scoprire che era ricercato in Romania, suo paese d'origine, per furto aggravato e guida senza patente.

Il 31enne è stato quindi arrestato e sono state avviate le pratiche estradizionali con le autorità romene.

"Ryanair -si legge in una nota della compagnia aerea- non tollera comportamenti di disturbo a bordo; la sicurezza e il comfort di clienti, equipaggio e aeromobili resta sempre la prima priorità. L'episodio è ora seguito dalla polizia locale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ryanair rissa sul volo da Bruxelles a Malta - l'aereo atterra a Pisa
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità