Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:28 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Cronaca martedì 03 agosto 2021 ore 17:00

Droga e alcol abusivo, fioccano arresti e multe

Interventi della polizia municipale in centro storico: due arresti per spaccio, sequestrate 6 dosi di cocaina e bottiglie di alcolici



PISA — Due arresti per spaccio, uno per furto aggravato (vedi articoli collegati), un venditore abusivo di alcol multato, chiusi due locali in centro. Sono i numeri che caratterizzano alcune delle operazioni effettuate dalla polizia municipale nel giro di quattro giorni.

Sabato sera, in piazza dei Cavalieri, è stato arrestato un 19enne trovato in possesso di 6 dosi di cocaina nascoste in un pacchetto di sigarette. Lunedì è stato processato per direttissima e condannato a sei mesi di reclusione e mille euro di multa, pena sospesa.

Nel fine settimana, in piazza Vittorio Emanuele, dopo un breve inseguimento gli agenti hanno bloccato una persona sorpresa in flagranza di reato per spaccio di stupefacenti e identificato il cliente che aveva tentato di sfuggire ai controlli nascondendosi in un locale della zona.

Sempre nei giorni scorsi, inoltre, la municipale ha sanzionato un locale del centro per la vendita da asporto di alcolici oltre l’orario indicato dall’ordinanza sindacale.

Sanzione di 5mila euro per un venditore abusivo di alcolici fermato in piazza dei Cavalieri. Le bottiglie, trovate in uno zaino nascosto fra i cassonetti, sono state sequestrate.

Infine, un locale del centro è stato sanzionato e ha ricevuto il provvedimento di immediata chiusura per cinque giorni, per non aver adottato gli accorgimenti previsti dalla legge al fine evitare assembramenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca