QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 dicembre 2019

Sport lunedì 07 aprile 2014 ore 15:48

Pisa, tre settimane per ripartire

Dopo la sconfitta di Salerno il Pisa dovrà ricaricare le energie fisiche e psicologiche in vista dello sprint decisivo



PISA — La sconfitta di ieri contro la Salernitana ha complicato non poco le cose in chiave play off per il Pisa che dovrà provare a fare punti in casa contro il Lecce, dando per scontata la vittoria a Viareggio nell'ultima giornata. Non sarà certo facile visto che i giallorossi sono ancora in corsa per il primo posto, ma la squadra di Menichini avrà il piccolo vantaggio di non giocare le prossime due domeniche e preparare così al meglio la gara contro Miccoli e soci nelle tre settimane che dividono da questa partita. 

Se da un lato questi 21 giorni saranno utili per recuperare tutti al meglio e portarli nelle condizioni giuste è altresì vero che si rischia di perdere un po' il ritmo partita. Per questo Menichini ha chiesto di poter disputare 2-3 amichevoli, una con avversario di spessore, per mantenere abbastanza alta la tensione e provare soluzioni nuove contro avversari validi.
Ci saranno da provare soluzioni nuove soprattutto in mezzo al campo perché saranno sicuramente assenti gli squalificati Mannini e Mingazzini. Il rientrante Giovinco e Louis Parfait o Cia dovrebbero essere i naturali sostituti, ma Menichini avrà a disposizione tutti questi giorni e molti allenamenti per provare qualcosa di diverso nel caso in cui queste soluzioni non lo soddisfino abbastanza.



Tag

Salvini: «Il leader delle sardine non vuole confrontarsi con me? La cosa è reciproca»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Cronaca