QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 6° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca giovedì 18 luglio 2019 ore 10:32

Un arresto per furto aggravato e spaccio

L'uomo deve scontare due anni e undici mesi di reclusione. Sempre ieri un altro arresto per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale



PISA — Nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio, concordati in sede di Comitato Provinciale dell’Ordine e la Sicurezza Pubblica, i Carabinieri delle Stazione di Pisa e Tirrenia, assieme ai militari della Compagnia d’Intervento Operativo del 6° Battaglione CC di Firenze, hanno arrestato un tunisino di 37 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pisa. L'uomo deve scontare una condanna di 2 anni e 11mesi di reclusione per furto aggravato e spaccio di sostanze stupefacenti, reati commessi a Pisa negli anni scorsi. Rintracciato, è stato recluso nel carcere Don Bosco.

Sempre nel corso degli stessi servizi di ieri, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un extracomunitario della Guinea di 22 anni il quale, allo scopo di sottrarsi al controllo ed all’identificazione, reagiva spingendo i militari, colpendoli con alcuni pugni nel tentativo di darsi fuga, venendo immediatamente bloccato. Dopo le formalità di rito, è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del giudizio con rito direttissimo previsto nella mattinata odierna, mentre i militari sono stati medicati per lievi escoriazioni.



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità