Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA20°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 21 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Italia-Galles: la giornalista Rai del Tg1 travolta dall'entusiasmo dei tifosi

Attualità sabato 05 agosto 2017 ore 12:38

Pisa a secco per un giorno intero

Il volantino di Acque che annuncia l'interruzione idrica nella città di Pisa

E' allarme per i lavori programmati da Acque ad una condotta primaria che serve l'intera città. Misure straordinarie per cittadini, turisti e attività



PISA — Il D-day sarà il 10 agosto, ma già dalle 22 di mercoledì ci saranno disagi. Il volantino recapitato a tutte le utenze, o quasi, della città di Pisa è implacabile. Dalle 22 di mercoledì 9 agosto alle 6 di giovedì 10 agosto ci sarannno forti cali della pressione idrica nel comune di Pisa, a esclusione di San Piero a Grado, Marina di Pisa, Tirrenia e Calambrone. Dalle 6 alle 20 di giovedì 10 agosto, invece, la stessa zona sarà interessata da un'interruzione idrica. Vale a dire tutto il centro città.

A chi aveva suggerito di riniviare l'intervento, Acque ha replicato definendo "improcrastinabili" i lavori programmati alla condotta primaria nel comune di Vecchiano, nel tratto di attraversamento del fiume Serchio. Ecco allora che si cercherà di correre ai ripari schierando la Protezione civile e le associazioni, con autobotti e sacchi d'acqua da cinque litri a disposizione in vari punti della città.

in più, anche a beneficio dei turisti e su richiesta delle associazioni di categoria dei commercianti, saranno dislocati in vari punti strategici dei bagni chimici.

Questi i luoghi all'interno della città di Pisa dove i cittadini potranno trovare le autocisterne: via Rindi vicinanze Stadio, piazzale dello Sport vicinanze piscina comunale, piazza Caduti di Cefalonia lato viale delle Piagge, parcheggio via Paparelli, piazza San Antonio vicinanze ex stazione pullman, via Isola di Giannutri incrocio Via Livornese, via Montanelli - Cavalcavia Sant'Ermete. Questi, invece, i punti di distribuzione delle sacche da cinque litri: Misericordia di Pisa – Via Gentile da Fabriano, Pubblica Assistenza Pisa – Via Bargagna, Pubblica Assistenza Riglione – Via Fiorentina, Croce Rossa Italiana Pisa – Via Castaldi, Punto Acque - Via Frascani, Piazza XX Settembre, piazza della Fornace – Oratoio, via Putignano – Parrocchia S. Bartolomeo.

Acque ha così giustificato l'intervento: "In un momento contraddistinto infatti dalla perdurante siccità e dall’emergenza idrica diffusa ormai in tutto il Paese, è opportuno salvaguardare il più possibile la risorsa idrica ed evitare eventuali nuovi guasti. Da qui, la programmazione dell’intervento per il completo ripristino della funzionalità idraulica e strutturale della condotta che attraversa il ponte, operazione comunque prevista entro la fine del 2017. La scelta è ricaduta su questo periodo anche perché, storicamente, la settimana che precede Ferragosto è quella in cui nella città di Pisa si registrano minori consumi, con l’evidente vantaggio di sospendere l’erogazione in un giorno in cui le scuole sono chiuse e i corsi universitari sono fermi in attesa del nuovo anno accademico".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio segnalato riporta l'attenzione su un problema da anni sollevato dai residenti a I Passi. Passaggio a livello che resterà chiuso 15 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

CORONAVIRUS

Cronaca