Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:09 METEO:PISA19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri Cgil, il video della trattativa tra Castellino e la polizia prima del corteo: «Vogliamo Landini»

Cronaca mercoledì 20 novembre 2019 ore 18:45

Un topolino nel refettorio della scuola

Marina di Pisa, intervento urgente di derattizzazione alle scuole Viviani dove è stato rinvenuto un piccolo roditore dentro ad un bidone



PISA — Nella mattina di ieri martedì 19 novembre, il personale di Elior addetto a trasporto e sporzionamento dei pasti per il servizio di refezione scolastica, ha rinvenuto un piccolo roditore dentro al bidone dei rifiuti del locale refettorio, all’interno della scuola primaria Viviani di Marina di Pisa. Dopo la segnalazione del ritrovamento, avvenuto comunque quando i pasti non erano ancora stati consegnati e i contenitori erano ancora tutti chiusi, personale del Comune è immediatamente intervenuto per sanificare l’intero locale refettorio, dove, all’ora della mensa, i bambini hanno potuto pranzare utilizzando stoviglie monouso, in modo da consumare il pasto in sicurezza.

Dopo l’intervento di sanificazione del refettorio, nel pomeriggio di ieri, la direzione Ambiente del Comune ha provveduto a far eseguire, da parte della ditta Entomox, un intervento urgente di derattizzazione in tutto l’edificio scolastico, mentre la direzione scolastica è stata invitata ad eseguire un intervento completo di sanificazione in tutti i locali della scuola. Oggi mercoledì i bambini sono entrati regolarmente a scuola e da domani il servizio refezione sarà operativo con pasto regolare o con la fornitura di cestini, compatibilmente con i tempi impiegati per eseguire il ripristino di un infisso del locale refettorio, parzialmente danneggiato, da cui si è ipotizzato l’ingresso del piccolo roditore.

“L’intervento di derattizzazione – ha spiegato l’assessore alle politiche scolastiche Sandra Munno - è stato eseguito in somma urgenza nel pomeriggio di ieri, per non intralciare con le attività scolastiche e garantire la risoluzione immediata del problema. Ho lavorato in stretto contatto con il dirigente scolastico Lucio Bontempelli, che ringrazio per la collaborazione, per evitare chiusure della scuola o rallentamenti nell’attività didattica e garantire la permanenza a scuola dei bambini in tutta sicurezza”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dalla polizia municipale dopo una colluttazione. Poi, durante i controlli, è spuntato fuori lo stupefacente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Cronaca