Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità sabato 21 gennaio 2023 ore 19:00

Inaugurata piazza Piero Del Papa

Lo svelamento della nuova piazza

Vicino al palazzetto dello sport uno spazio dedicato all'ex pugile e attore pisano, campione d'Italia e del mondo tra i pesi mediomassimi



PISA — In via Atleti azzurri pisani, nell'area delimitata dal palazzetto dello sport e il campo scuola, da oggi ci sarà una piazza intitolata a Piero Del Papa, pugile e attore cinematografico pisano, campione europeo dei pesi mediomassimi tra il 1966 e il 1971 e sfidante al titolo mondiale.

"L’intitolazione di quest’area a Piero Del Papa è stata decisa con una delibera di Giunta approvata per ricordare un grande campione e un personaggio storico dello sport cittadino che, attraverso le sue tante imprese sul ring, ha fatto brillare il nome della città in Italia e nel mondo - ha commentato il sindaco Michele Conti - Del Papa non è stato solo un grande pugile, ma anche un attore noto al grande pubblico per aver interpretato ruoli piuttosto importanti in diversi film, anche con Bud Spencer protagonista".

Nato a Pisa nel 1938 e morto il 27 Ottobre del 2018, Piero Del Papa si laureò campione italiano dei dilettanti nel 1960, nella categoria dei mediomassimi. Passato al professionismo, dopo 18 incontri senza sconfitte, il 7 Dicembre 1962 conquistò il titolo di campione italiano dei pesi mediomassimi, battendo il lombardo Piero Tomasoni. Nel 1966, invece, conquistò il titolo europeo, battendo Giulio Rinaldi.

Il 5 Giugno 1971, ormai trentatreenne, affrontò a Caracas il campione mondiale Wba Vicente Rondón con il titolo in palio, ma venne sconfitto per ko al 1º round. Dopo il ritiro fondò una scuola pugilistica ubicata nei sotterranei del palazzetto dello sport di Pisa e, appunto, prese parte ad alcuni film.

"Quando ci giunse la notizia della sua scomparsa ero in carica da appena pochi mesi - ha aggiunto Conti - in quell’occasione, unendomi al cordoglio dell’intera comunità cittadina, annunciai pubblicamente l’intenzione di onorarne la memoria. Con questa cerimonia di intitolazione, possiamo dire di aver tenuto fede a quella promessa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca