Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA8°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità giovedì 13 ottobre 2022 ore 16:20

Nuovo look e un nome per la rotonda a Porta Nuova

La rotatoria riqualificata è stata intitolata all'ingegnere e fisico Lorenzo Poggi, scomparso dopo 50 anni di carriera universitaria



PISA — Taglio del nastro a Porta Nuova per la rotatoria riqualificata. Per l'occasione, proprio sulla rotonda che sorge tra via Contessa Matilde, via Cammeo, via Pietrasantina e via delle Cascine è stata scoperta la targa che la intitola all'ingegnere e fisico Lorenzo Poggi, docente dell'università di Pisa scomparso nel 1978 dopo 50 anni di carriera universitaria.

Presenti all'inaugurazione l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Pisa Raffaele Latrofa, il direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Pisa Rocco Rizzo, il presidente della Scuola interdipartimentale di Ingegneria dell’Università di Pisa Alberto Landi, l'ex preside della Facoltà di Ingegneria Enrico Latrofa, le figlie di Poggi, Giulia, Maria e Carla, oltre a nipoti, familiari, tanti conoscenti e allievi del professore.

“Stamani abbiamo inaugurato la rotatoria riqualificata a Porta Nuova – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa - ma l’aspetto più importante a cui tengo è l’intitolazione al professor Lorenzo Poggi, una personalità della nostra città che ha fatto la storia degli studi ingegneristici a Pisa e in Italia. Un grande maestro dell’ingegneria ma anche una grande personalità a cui sono legato per motivi affettivi e di studio, essendo una figura di riferimento per tutti coloro che come me hanno studiato Ingegneria all’Università di Pisa: non solo per le sue grandi capacità intellettuali che gli hanno permesso di spaziare tra tante discipline, ma soprattutto per l’insegnamento che ha lasciato nei suoi allievi, il suo tratto umano, caratterizzato da una grandissima umiltà, che rimane tramandato nelle generazioni di studiosi che lo hanno seguito e nel ricordo di tutti quelli che lo hanno conosciuto. Come Amministrazione ci sembrava doveroso rendere omaggio ad una figura così importante e per farlo abbiamo scelto una rotatoria che rappresenta un incrocio importante della città, uno snodo della viabilità che porta alla Versilia, a San Rossore, al Santa Chiara e alla Facoltà di Ingegneria, ma soprattutto al polo d’attrazione turistico di piazza dei Miracoli. Una rotatoria che versava in stato di degrado, che adesso è molto bella, piena di fiori, con la scritta Pisa che campeggia in primo piano, illuminata di notte, ad accogliere chi arriva in città dell’Aurelia”.

"I lavori di riqualificazione  - spiega il Comune- hanno riguardato il completo rifacimento della rotatoria mediante l'uso di materiali idonei al contesto in cui è inserita: la nuova rotatoria è formata da una pavimentazione perimetrale carrabile in autobloccanti e da una aiuola centrale in acciaio corten su cui è stata intagliata la scritta "Pisa" sui due lati opposti. All'interno dell'aiuola sono state messe a dimora piante di Cornus alba elegantissima nella zona centrale, arbusti di rosa in alternanza rossa e bianca, bordura perimetrale con fioriture stagionale (dipladenia) nelle colorazioni rosso e bianco. Di sera la scritta "Pisa" è illuminata da una luce a led su entrambi i lati".

Per l'intervento di riqualificazione il Comune ha stanziato 30mila euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Addio a Renato Bacconi, segretario generale dal 1981 al 1990. Il cordoglio del sindacato: "Sempre in prima linea per i diritti dei lavoratori"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca