QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°23° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 16 settembre 2019

Attualità domenica 26 giugno 2016 ore 00:15

Sfida all'ultima spinta, vince Mezzogiorno

Anche quest'anno il Gioco del ponte é stato gara aperta fino all'ultimo. Dopo tre vittorie a testa si arriva alla Nazionale



PISA — Un'edizione del Gioco del ponte combattuta fino all'ultimo da ambo le parti. Una sfida all'ultima spinta, quella di stasera,  che ha visto le due compagini giocarsi il tutto per tutto con la Nazionale.

Ad aprire le danze è stato il Mezzogiorno, che ha piazzato sul ponte i Delfini. Tramontana risponde con Calci e la sfida inizia. Dopo 10 minuti e 12 secondi la bandierina australe va giù e la parte boreale segna il primo punto.

La seconda manche vede scontrarsi al carrello i Dragoni contro Santa Maria. 11 minuti e 30 secondi e anche la prima bandierina boreale cade assegnando un punto al Mezzogiorno.

Gli australi tornani in vantaggio subito dopo grazie al Sant'Antonio, che in soli 6 minuti e 18 secondi batte i Mattaccini. Un altro punto a favore della parte australe arriva con la sfida tra Satiri e San Martino

Tramontana chiama allora sul ponte San Francresco e Mezzogiorno risponde con i Leoni. Il match si chiude dopo 3 mimuni e 48 secondi con la vittoria dei primi.

A questo punto restano solo due squadre da schierare: San Michele per Tramontana e San Marco per mezzogiorno.

Lo stesso incontro ci fu anche l'anno scorso e con i suoi 23 minuti e 18 secondi si aggiudicò il guinnes come sfida più lunga mai combattuta nella storia del Gioco del ponte.

Il match tra le due squadre, anche quest'anno, ha tenuto tutti a lungo con il fiato sospeso e sebbene non sia stato battuto un nuovo record, la sfida è durata ben 21 minuti e 7 secondi e se l'è aggiudicata la parte boreale.

Così dopo tre vittorie per parte si arriva alla Nazionale. Tramontana e Mezzogiorno piazzano al carrello i loro migliori combattenti giocandosi il tutto per tutto allo spareggio e alla fine la vittoria di questa edizione del Gioco va al Mezzogiorno, con grande festa tra le tribune a sud dell'Arno

Linda Giuliani
© Riproduzione riservata



Ocean Viking, Di Maio: "Anche con precedente governo obiettivo era redistribuzione migranti in Ue"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca