Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità mercoledì 03 agosto 2016 ore 08:18

"Una straordinaria opportunità per la Toscana"

Il Pd esulta per il volo diretto tra Pisa e il Qatar:"Adesso potenziamo i collegamenti ferroviari tra Firenze e la costa"



PISA — “Quella di ieri è stata una giornata straordinaria per l’aeroporto di Pisa ma, crediamo, per tutta la Toscana. L'avvio dei collegamenti diretti per Doha e dunque per l’Oriente operati da Qatar Airways rappresenta infatti una nuova straordinaria opportunità non solo per questa città ma, più in generale, per tutta la regione. Siamo davvero felici che, a dispetto dei tanti che profetizzavano chissà quale futuro nero per il Galilei a seguito della creazione di una società unica aeroportuale con Firenze, il suo ruolo sia oggi sempre più centrale e decisivo. Lo testimoniano i numeri relativi ai primi sei mesi dell’anno: il traffico del Galilei è cresciuto, lato passeggeri, del 3,5%, con 6 nuove rotte, e dell’8,9% nel settore merci. Complessivamente il sistema aeroportuale toscano ha fatto registrare nella prima metà dell’anno un ulteriore incremento del 2,5% e questo non può che testimoniare la bontà della direzione che abbiamo preso con la scelta di unificare la società di gestione dei due scali”.

Così Dario Parrini, Antonio Mazzeo e Carmine Zappacosta rispettivamente segretario, vicesegretario e responsabile infratrutture del Pd toscano in merito all'arrivo del primo volo da Doha a Pisa per la nuova tratta di Qatar Airways.

“Nei giorni scorsi – proseguono – il Consiglio regionale ha approvato all'unanimità una mozione per il potenziamento della rete ferroviaria tra Pisa e Firenze e potenziare i collegamenti proprio dal Galilei sia verso la Toscana centrale sia verso le altre realtà della costa. E’ un segnale importante e ora Regione e Governo sono chiamati a trovare le risorse necessarie al completamento dell’integrazione infrastrutturale tra le due città e i due scali. Un processo che, oltre all’ottimizzazione della tratta ferroviaria, passa anche dalla prossima messa in funzione del people mover e dal completamento della linea tramviaria fiorentina che collegherà stazione e aeroporto, opere strategiche per una Toscana davvero in grado di competere con le grandi regioni d’Europa”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tanti sono i casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa, dove si registrano anche due nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Carli

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport