Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA21°33°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità martedì 20 giugno 2023 ore 13:30

Università in lutto, addio al professor Mancino

Il professor Mancino

Docente per 30 anni al Dipartimento di Ingegneria, è stato insignito dell'Ordine del Cherubino. I funerali nella chiesa di Santa Maria Maddalena



PISA — È stato ordinario di Analisi matematica al Dipartimento di Ingegneria sino al 2007, quando è andato in pensione dopo una lunghissima carriera universitaria cominciata a Catania e, per 30 anni, proseguita e conclusa proprio a Pisa. Se n'è andato a 91 anni il professor Otello Giacomo Mancino, nato a Gaeta e adottato proprio dalla città dove ha lavorato per decenni.

A Pisa, Mancino non ha vissuto soltanto durante la sua docenza. Nel 1957 ha conseguito la laurea in Matematica e Fisica all’Università di Napoli e, nel 1959, si è infatti trasferito proprio a Pisa per lavorare al Centro Studi Calcolatrici Elettroniche, dove ha contribuito allo sviluppo della CEP, la Calcolatrice elettronica pisana.

Quindi, nel 1976, ha ottenuto la cattedra di Calcoli numerici e grafici alla Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali dell’Università di Catania. Appena un anno dopo, è tornato a Pisa per coprire la cattedra di Analisi matematica, che ha mantenuto appunto per 30 anni.

La carriera del professor Mancino, però, è stata vastissima: è stato sovrintendente del Centro per l’elaborazione dei dati amministrativi, responsabile del progetto per l’automazione delle biblioteche e presidente del Consiglio del corso di laurea in Ingegneria. Nel 1994 è stato insignito dell'Ordine del Cherubino, mentre nel 2003 ha fondato il corso europeo di laurea specialistica in Ingegneria edile-architettura.

I funerali del professor Mancino si terranno venerdì 23 Giugno alle 9,30 nella Chiesa di Santa Maria Maddalena, in via Mazzini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dell'edificio, risalente all'11esimo secolo, non si avevano più notizie dalla fine del '400. La scoperta degli archeologi dell'università di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Attualità

Cultura