Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità venerdì 10 luglio 2020 ore 13:56

Viabilità Cisanello, tragitto più breve per tutti

Dopo la chiusura protratta a causa dell'emergenza coronavirus via Selli riapre al traffico. Come cambia la viabilità nei pressi dell'ospedale



PISA — Via Selli, nel tratto che va dalla rotatoria Maria di Vestea Fischermann all’ingresso del Pronto soccorso, riapre domani risolvendo così i disagi nella viabilità verificatisi nei giorni scorsi. Lo rende noto L'Aoup.

Il pronto soccorso potrà nuovamente essere raggiunto svoltando dalla rotatoria sul Ponte alle Bocchette. Saranno ripristinate su quel tratto le tre linee del bus navetta (rossa, blu e verde) mentre chi preferirà raggiungere l’ospedale a piedi dai parcheggi A e B avrà a disposizione il percorso in sicurezza su nuovi marciapiedi. La riattivazione della linea rossa, in particolare, consentirà un collegamento veloce al Pronto soccorso e all’ingresso pedonale sulla Piazza Nuovo Santa Chiara dai parcheggi A1, A2, A3, A4, B2 e B3 sia per i visitatori sia per i dipendenti che lavorano negli edifici 31, 30 e 10.

Una volta completati i lavori, i posti auto per utenti e dipendenti saranno complessivamente circa tremila  (Parcheggio A :1.500 posti,  B: 910 posti, C: 450 posti). A breve saranno disponibili anche i servizi igienici ed alcuni punti di ristoro.

Tornando a via Selli, sempre da domani, sabato 11 luglio, scatterà la chiusura nel tratto compreso dall’ingresso del Pronto soccorso alla rotatoria Massart, per consentire la realizzazione del viadotto stradale, dopo quella del sottopasso pedonale che collegherà il parcheggio B al costruendo nuovo Centro prelievi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità