QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15°19° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 22 maggio 2019

Sport mercoledì 27 agosto 2014 ore 06:30

Porta a Mare, due settimane di sport

Meucci e Batini tra gli atleti premiati, nella serata del 4 settembre. Poi dimostrazioni, stand e tante attività



PISA — Ci saranno il campione d’Europa di maratona Daniele Meucci e quella mondiale di fioretto Martina Batini, premiati nella serata in programma il 4 settembre.

Ma per due fine settimana, a Porta a Mare, saranno molti i piccoli e grandi campioni dello sport di Pisa e provincia. 

Giovedì 4 settembre, poi, spazio al calcio cittadino, con i grandi protagonisti dell’epoca di Anconetani, come Gigi Simoni e Aldo Dolcetti, insieme a quelli degli anni della gestione Posarelli-Gerbi (mister D’Arrigo con Paolo Andreotti e Jacopo Balestri) e il Pisa di oggi, rappresentato dal presidente Carlo Battini, da Pino Vitale e dall’allenatore Piero Braglia.

I due fine settimana dedicati all’attività sportiva e all’aggregazione all’aria aperta, promossi da Circolo Sporting 2000 e Pisa Ovest, prenderanno il via venerdì 29 agosto proseguendo fino a domenica 31 per poi riprendere giovedì 4 settembre e concludersi la sera di domenica 7. Ogni sera, stand e mercatino, tutte le sere appuntamenti ed eventi. 

Ci sarà anche l'assessore ed ex olimpionico del fioretto Salvatore Sanzo giovedì 4, fra le autorità che consegneranno gli Oscar dello sportivo pisano, un riconoscimento che, oltre a Daniele Meucci e Martina Batini, sarà assegnato anche alle società e agli atleti pisani che si sono messi particolarmente in luce nel 2014. 

Fra le prime saranno premiate il Cus Pisa di hockey su prato (vincitore di tre scudetti), il Club Scherma Di Ciolo (dove si sono formati i più importanti talenti della scuola pisana di scherma, inclusa Martina Batini), la sezione “lotta” del Gruppo sportivo dei Vigili del Fuoco (campione d’Italia a squadre) e la Pallavolo Ospedalieri (vincitrice del campionato di seconda divisione). Fra gli atleti, invece, il riconoscimento è stato attribuito anche ai talenti del fioretto Camilla Batini (seconda classificata, alle spalle della sorella, ai campionati italiani) e Marco Rossi (campione d'italia under 14) e ai protagonisti del canottaggio Silvia Terrazzi, Gaia Nencini, Chiara Cianelli, Martina Dori, Elisa Bernardini, Gaia e Mirko Fabozzi, Emanuele Giarri e Franziska Goller(tutti con importanti piazzamenti a livello italiano e internazionale). Ma anche alle ''stelle'' dell'atletica leggera Delmas Obou e Yadis Pedroso, tutti e due protagonisti ai recenti Europei di Zurigo, e con loro la campionessa mondiale ''master'' nei 3.000 metri Giovanna Artuso, e le saltatrici Erika Marchetti, Erika Furlaini e Francesca Lanciano, la lanciatrice del martello Micaela Mariani, il marciatoreGianni Siracusa, il lottatore Francesco Gaddini e la pesista Francesca Zampetti. Stesso riconoscimento anche per il campione italiano di kick boxing Matteo Cara, il pugile Dario Cichello, ex campione italiano dei medio-massimi, le ginnaste Rebecca Ficini, Teona Manolache, Giulia Beghè e Johara Faccone, il ciclista Alessandro Grassi, il fantino Fabio Branca e il campione regionale di pesca da spiaggia Gabriele Monaco



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità