Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA12°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 24 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Federer lascia il tennis: l'ultimo punto, l'abbracco con Nadal e le lacrime

Spettacoli martedì 28 marzo 2017 ore 15:09

Il conduttore pisano fa il boom sulla Rai

Marco Martinelli ( foto da twitter )

Marco Martinelli, giovane scienziato laureato alla Scuola Sant'Anna e conosciuto anche per le sue qualità artistiche, è il conduttore di Memex



ROMA — Debutto per "Memex: la scienza in gioco", un viaggio ritmico, ironico, leggero, nell’universo della Scienza, dei fenomeni naturali e delle applicazioni tecnologiche.

A condurre la trasmissione, partita ieri sul canale Rai Scuola ( tutti i giorni alle 19 ), un giovane talento pisano, Marco Martinelli.

Martinelli, che è uno scienziato della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, si è dunque calato perfettamente nella parte, per gli studi fatti ma anche per la sua esperienza televisiva.

Nonostante la giovane età ha partecipato, in passato, infatti, al talent The Apprentice come concorrente ( dove alcuni giovani si misurano con un imprenditore che li giudica, in quel caso Briatore ) e ha maturato esperienze significative come cantante, partecipando al programma "Forte forte forte" di Raffaella Carrà su Raiuno ed entrando successivamente nel team di Mariella Nava.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per lo svolgimento della "Escape from the Tower 2022" di oggi, venerdì 23 Settembre, dalle 9,30 alle 14 alcune vie e piazze saranno off limits
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca