Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:27 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Cultura domenica 09 febbraio 2014 ore 13:25

Rotatoria Martiri delle Foibe, lunedì nuova targa

Fa parte delle iniziative per celebrare la Giornata del Ricordo



PISA — Intorno alle 12, una nuova targa troverà spazio sulla rotatoria Martiri delle foibe. 
Lunedì 
10 febbraio, infatti, è la Giornata del Ricordo, istituita nel 2004 per commemorare le vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata. Si svolgeranno a Pisa le cerimonie commemorative organizzate da Comune di Pisa, Provincia, Prefettura e Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Comitato Provinciale di Pisa.
Si inizia alle 9,30 a Marina di Pisa, nel Villaggio Profughi in via Milazzo 55, con la deposizione di corona di alloro al cippo Martiri delle Foibe. Per consentire lo svolgimento della cerimonia in via Milazzo verrà istituito il divieto di transito al traffico veicolare e il divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli parcheggiati nell’arco di tempo compreso tra le 7 e le 10.

Alle 10,30 ci si sposta al cimitero suburbano di Pisa e nella chiesa di San Gregorio Magno si celebrerà la santa messa e sarà posizionata la nuova targa nella rotatoria.

Alle 12, a palazzo Gambacorti ci sarà la commemorazione ufficiale del Giorno del Ricordo e alle 17 la presentazione del libro Julka, ti racconto. Il dramma dei confini orientali, le foibe, l’esodo di Daniela Bernardini e Luigi Puccini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca