Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 29 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità martedì 06 ottobre 2015 ore 15:21

Rotatoria San Piero, ci siamo?

L'assessore alla mobilità urbana Giuseppe Forte risponde ad una interrogazione e dà la notizia che il progetto è in fase di approvazione



PISA — Il progetto è al Ministero delle infrastrutture per l’approvazione. Questa, in sintesi, la risposta dell’assessore alla mobilità urbana del Comune di Pisa, Giuseppe Forte, ad un interrogazione presentata dal consigliere comunale Maurizio Nerini (noiadessopis@). L’ interrogazione avrebbe dovuto essere discussa proprio nel Consiglio Comuna di oggi pomeriggio, ma l’assessore Forte ha preferito inviare, invece, la seguente risposta scritta.

“La rotatoria – così scrive l’assessore Forte – è stata progettata dalla Salt (Società Autostrada Ligure Toscana) a cui è passata l’intera competenza della bretella che dalla S.P. di San Piero a Grado arriva all’ingresso dell’Autostrada per Genova. Il costo è di 350 mila euro, iva esclusa. Attualmente il progetto è all’attenzione del Mit (Ministero Infrastrutture) per l’approvazione. Solo dopo l’approvazione e l’inserimento nel piano degli investimenti, la Salt potrà procedere alla sua realizzazione. Dopo il passaggio delle competenze - continua Forte - la Salt ha provveduto ad inserire diversi accorgimenti affinché l’automobilista presti maggiore attenzione all’incrocio: in particolare sono stati inseriti cartelli luminosi di allerta e rallentatori ottici. L segnaletica orizzontale è in buono stato di conservazione e l’erba sulle aiuole è stata tagliata. L’eventuale rotatoria provvisoria, se pur possibile, dovrebbe essere a carico dell’Amministrazione Provinciale o a carico della Salt. Il Comune di Pisa – chiosa Forte - non ha competenza sull’incrocio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tanti sono i casi di Coronavirus accertati nelle ultime 24 ore in provincia di Pisa, dove si registrano anche due nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Carli

Giovedì 27 Gennaio 2022
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport