Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Sgarbi: «Domani riprendiamo le telefonate con Berlusconi, il primo sarà Ciampolillo»

Cronaca martedì 04 settembre 2018 ore 13:39

Armato di benzina incendia una macchina

L'uomo, fermato dai carabinieri dopo l'intervento dei vigili del fuoco, ha ammesso le sue responsabilità. Prima aveva danneggiato un'altra auto



SAN GIULIANO TERME — Serata movimentata quella di ieri in via delle Foibe, dove una Fiat Sedici è stata data alle fiamme. Quando i militari di Calci e San Giuliano sono giunti sul posto, su segnalazione dei vigili del fuoco intervenuti per spegnere l'incendio, si sono presto imbattuti in un uomo con due bottiglie di liquido infiammabile.

Si tratta di un egiziano di 35 anni che ai carabinieri ha ammesso di essere l'autore dell'incendio e che, poco prima, avrebbe tentato di dar fuoco ad un'altra auto, una Fiat Panda, intestato al figlio del proprietario, un imprenditore, del mezzo poi incendiato.

L'uomo è stato dunque arrestato. Successivamente è stato rimesso in libertà, su disposizione dell’autorità giudiziaria. Sui motivi del gesto indagano i carabinieri, l'ipotesi più probabile è che si sia trattato di una vendetta personale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità