Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:10 METEO:PISA14°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 07 marzo 2024 ore 15:01

Entro l'estate il cantiere per il nuovo Parco scientifico

Saranno realizzati quattro edifici, su un totale di sette, operativi dal 2026 per attività di ricerca, didattica, di trasferimento tecnologico



SAN GIULIANO TERME — Conto alla rovescia per la posa della prima pietra, entro l’estate, del nuovo Parco scientifico tecnologico della Scuola Superiore Sant’Anna in San Giuliano Terme, a breve distanza dalla sede centrale e storica di Pisa, lungo un asse stradale che, dal centro della città, si dirige verso l’ospedale di Cisanello e che ospita già anche le sedi dell’Istituto TeCIP (Tecnologie della Comunicazione, Informazione, Fotonica) della Scuola Superiore Sant'Anna, del CNR, della Fondazione Monasterio, del Dipartimento di chimica dell’Università di Pisa. Ieri si è conclusa la gara per il partenariato pubblico privato, con la firma del contratto di concessione per la progettazione esecutiva, affidata allo studio di architettura Lombardini 22, per la realizzazione e per la gestione operativa di durata ventennale dei primi quattro edifici del nuovo campus.

Il contratto è stato sottoscritto con il partner dell’operazione di partenariato pubblico privato a iniziativa privata, il raggruppamento di imprese coordinato da Icop Spa, azienda di Udine nota nel mondo delle costruzioni.

Il progetto complessivo, che prevede contributi rilevanti da parte del Ministero dell’università e della ricerca e della Regione Toscana, prevede investimenti per 52,5 milioni di euro e un valore della concessione al partner privato, comprendente anche il costo dei servizi di gestione e manutenzione per 20 anni, pari a circa 118,5 milioni di euro.

Dopo l’aggiudicazione della gara pubblica, avvenuta ad agosto 2023, a cui ha fatto seguito il completamento degli adempimenti amministrativi previsti dalla legge, è stato sottoscritto oggi, mercoledì 6 marzo, il contratto di concessione con il raggruppamento temporaneo di imprese aggiudicatario. Le previsioni elaborate con la proposta contemplano l’avvio dei lavori entro l’estate e l’entrata in funzione dei quattro edifici nel 2026. Con il progetto, su richiesta e d’accordo con il Comune di San Giuliano, sarà realizzata anche una pista ciclabile esterna al parco per favorire la mobilità sostenibile di accesso a tutti i servizi dell’area.

Il nuovo Polo Scientifico formato da quattro edifici si svilupperà su circa 6mila metri quadri di superficie coperta, per circa 20mila metri quadri di superfici interne agli edifici, su più piani, con ampi spazi verdi e dotazioni a sostegno della mobilità sostenibile come piste ciclabili e punti di ricarica per veicoli elettrici. Il progetto nasce con caratteristiche evolute in tema di sostenibilità ambientale e di efficienza energetica, per rispondere in maniera efficace alle evoluzioni continue delle attività di ricerca che qui saranno condotte. Tre dei quattro edifici ospiteranno attività di ricerca, di didattica e di trasferimento tecnologico delle Scienze Sperimentali (Ingegneria, Medicina, Scienze Agrarie e Biotecnologie) mentre il quarto edificio assolverà alle funzioni di centro servizi per l’area ospitando un grande auditorium e gli spazi di supporto come caffetteria, mensa, uffici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pisamo ha provveduto alle operazioni di smantellamento e ripristino dello slargo di piazza Solferino: il manufatto era abbandonato da anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità