Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Letta «Queen maker» scopre le carte: ecco chi è il primo identikit del Pd per la corsa al Colle

Cronaca giovedì 26 giugno 2014 ore 18:05

Sant'Anna, una nuova aula multimediale a Biorobotica

Strumentazioni innovative fornite dalla multinazionale National Instruments. Per passare dalla teoria alla pratica con un clic



PISA — È stata inaugurata una nuova aula multimediale all’Istituto di biorobotica della scuola superiore Sant’Anna. Allestita grazie all’accordo con la multinazionale National Instruments e alle donazioni di Dell Italia e dell’azienda fiorentina Trii, premetterà agli studenti di passare immediatamente dalla teoria alla pratica.

L’obiettivo è quello di garantire agli studenti l’utilizzo di strumenti didattici di altissimo livello, competitivi rispetto a quelli installati nelle università più prestigiose del mondo. Grazie all’aula multimediale allestita nella sede di Pontedera gli allievi del Sant’Anna e gli studenti del corso di laurea in ingegneria biomedica dell’università di Pisa saranno messi in condizione di passare subito dall’apprendimento di nozioni teoriche alla loro messa in pratica.

La nuova aula arriva dopo la firma di un accordo di collaborazione con National Instruments. Dal 2014 l'Istituto di Biorobotica aderisce infatti alla Ni Labview Academy, programma didattico che offre a istituzioni accademiche pubbliche e private la possibilità di introdurre nell’offerta formativa un percorso completo per insegnare un particolare linguaggio di programmazione grafica. Per rendere effettiva la collaborazione, la multinazionale ha donato al Sant’Anna dieci Ni Labview Rio Evaluation Kit, una strumentazione software e hardware per il cui utilizzo sono previsti dei corsi di formazione.

Le aziende Dell Italia e Trii Firenze hanno invece contribuito al completamento del nuovo spazio didattico donando calcolatori e mezzi per favorire la didattica multimediale.

L’aula multimediale è il risultato di una visione condivisa tra il direttore dell’Istituto di biorobotica Paolo Dario, il rettore della scuola superiore Sant’Anna Pierdomenico Perata, il direttore europeo di National Instruments Yiannis Pavlou, il Country Manager di Dell Spa Filippo Ligresti e l’amministratore delegato di Trii Franco Geraci. Tutti si sono mostrati concordi nel sottolineare “l’importante ruolo che la sinergia tra accademia ed industria, a partire dalla didattica, può giocare nel rilancio della crescita dell’Italia e nel suo ammodernamento, attraverso la formazione di una nuova generazione di ingegneri pronti per sfide ambiziose come quelle aperte dalla biorobotica”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Il punto sui ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità