QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 febbraio 2020

Cronaca lunedì 07 aprile 2014 ore 16:05

Il Gioco in scatola per sostenere quello vero

Sfide, astuzie e strategie racchiuse in un prodotto fatto a mano in Toscana. In sole 100 copie



PISA — Il primo è già stato venduto. È in vendita da oggi, nella tabaccheria Stile toscano dell’ aeroporto Galilei, il Gioco del ponte da tavolo ideato da Luca Macelloni. Tra gli obiettivi, oltre alla promozione turistica, c’è anche il sostegno economico della manifestazione.

Infatti, una percentuale sulle vendite, ricavata dal marchio registrato dal Comune, verrà usata per finanziare alcuni bisogni del Gioco vero e proprio.

Con un prezzo di mercato di 99,50 euro, il gioco è interamente prodotto in Toscana. Le riproduzioni del carrello e dei combattenti delle 12 magistrature sono realizzati in polvere d’alabastro e dipinti a mano dai maestri figurinai di Bagni di Lucca.

Sono disponibili per il momento 100 confezioni che nei prossimi giorni potranno essere acquistate anche in altri punti vendita di Pisa e dintorni. La scelta dell’aeroporto come lancio della commercializzazione ha lo scopo di promuovere la manifestazione storica a cui il gioco si ispira: “Una bella idea per diffondere la cultura e la conoscenza del gioco” spiega l’assessore alle Manifestazioni storiche Federico Eligi.

Soddisfatto dei risultati, l’ideatore Luca Macelloni: “Ho cominciato a pensare alla versione in scatola del gioco 5 anni fa, con l’intento di far entrate tutti in quel mondo fatto di sfide, astuzie e strategie che stanno dietro il sudore e la fatica dei combattenti. Quindici versioni, diversi prototipi e tante notti insonni dopo, ecco il risultato”.  



Tag

Frecciarossa deragliato, il time-lapse della rimozione dai binari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica