Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:PISA20°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Castello di Velona, la location del matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale

Cronaca mercoledì 02 aprile 2014 ore 12:20

"Il comando di Mezzogiorno non parteciperà al Gioco del ponte"

Ma è un pesce d'aprile. "La parte di Mezzogiorno non perderà mai lo spirito di fratellanza"



PISA — Scompiglio e incredulità hanno dilagato tra gli amanti del Gioco del ponte a causa di un pesce d’aprile messo in atto dal comando della parte di Mezzogiorno. A dare preoccupazione è stato un messaggio su Facebook:

“In conseguenza delle varie, troppe, problematiche che si sono venute a creare durante questo anno, il comando di Mezzogiorno ha subito una rottura interna, è stata persa l’armonia che ci ha accompagnato fino ad ora, è proprio il caso di dirlo “siamo abborracciati”, mai termine fu più appropriato! Pertanto, ad oggi, non possiamo garantire la regolare partecipazione al gioco del ponte edizione 2014. Confidiamo nell’appoggio di tutti i nostri figuranti e combattenti nel seguire la decisione che verrà presa a seguito di questi eventi”.

ll messaggio ha creato non poco sgomento sul social network e tra gli appassionati della manifestazione, ma la verità è arrivata dopo diverse ore: “Tutto ciò che accaduto fino ad ora non ci scoraggia a portare avanti la nostra missione con determinazione. La nostra passione e la nostra amicizia rendono possibile questo, rafforzate dalla collaborazione di tutte le magistrature, dei combattenti e dei figuranti. Abbiamo ironizzato per dare un segnale, la parte di Mezzogiorno non perderà mai lo spirito di fratellanza e oggi più di ieri affronterà ogni avversità come sfida”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'esemplare è stato recuperato al giardino Scotto e poi riportato nel suo habitat naturale. Era stato avvistato anche nella vicina piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità