Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA13°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Politica venerdì 20 febbraio 2015 ore 17:00

Sì alla darsena nel Canale dei Navicelli

Si tratta del via libera alla modifica della banchina per realizzare una darsena per ormeggio e stazionamento delle imbarcazioni



PISA — Importante e innovativa decisione della Giunta: è arrivato il sì alla variante al piano particolareggiato del parco urbano di Porta a Mare e dell’area per insediamenti per la cantieristica di diporto ed attività complementari.

Si tratta del via libera alla modifica della banchina al fine di realizzare una darsena per ormeggio e stazionamento delle imbarcazioni lungo il Canale.

Questa modifica permette ai cantieri lo stazionamento delle imbarcazioni in acqua senza interferire con la navigabilità del canale.

Per l’assessore Yleina Zambito si tratta di dare risposte ai bisogni prodottivi ai cantieri insediati lungo il Canale dei Navicelli: “ Grazie alla nuova legge urbanistica appena approvata è stato possibile, con un unico atto di giunta, favorire la realizzazione di una darsena sul canale dei Navicelli per facilitare le attività dei cantieri lì insediati.

E ha proseguito: "Per dare risposte efficaci, in modo da consentire alle imprese di lavorare nel miglior modo possibile, è necessario prendere velocemente decisioni e tradurle in atti concreti, come nel caso della darsena nel canale dei Navicelli".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca