Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:50 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Lavoro giovedì 30 gennaio 2014 ore 19:05

Spendi 31 euro? Puoi pagare con la carta

Ma le spese ricadono su professionisti e attività. Il parere di Gronchi e Confesercenti Toscana



PISA — Scatta il 28 marzo l’obbligo, per imprese e professionisti, di accettare i pagamenti superiori a 30 euro fatti con carte di debito, per l’acquisto di prodotti e prestazioni di servizi. Lo stabilisce un decreto del ministero dello Sviluppo economico, sentito il parere della Banca d’Italia. Il metodo va utilizzato, quindi, per tutti i pagamenti superiori a 30 euro, i cui beneficiari sono esercenti abilitati all’accettazione di carte di pagamento anche attraverso canali telematici.

La scadenza del 28 marzo poi vale solo per i beneficiari con un fatturato che nell’anno precedente a quello in cui viene effettuato il pagamento ha superato le 200mila euro. Gli altri invece hanno tempo fino al 30 giugno per mettersi al passo con la normativa.

Per il presidente Confesercenti regionale Nico Gronchi, anche stavolta l’onere sarà delle imprese che dovranno farsi carico dell’innovazione tecnologica, assumendosi ulteriori costi: “Chiederemo un incontro – ha aggiunto Gronci – nei prossimi giorni ai vertici dell’Abi regionale, con l’obbiettivo di giungere con il mondo bancario a una serie di accordi che abbattano questi costi di gestione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca