Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Djokovic è tornato in Serbia: le prime immagini dall'aeroporto di Belgrado

Cronaca mercoledì 10 giugno 2015 ore 12:07

Tenta il suicidio, proiettile sfiora carabiniere

Un uomo si punta la pistola alla bocca e il militare interviene per tentare di disarmarlo. Durante la colluttazione parte accidentalmente un colpo



PISA — E' intervenuto per sventare un tentativo di suicidio nel pisano da parte di un agente immobiliare, ma è stato sfiorato, senza essere ferito, da un proiettile partito accidentalmente dall'arma dell'uomo

L'allarme è scattato dopo che lo stesso agente immobiliare, 57 anni, ha chiamato il 112 preannunciando la volontà di togliersi la vita. 

Tuttavia a rischiare la vita è stato uno dei carabinieri intervenuti sul posto. 

Sequestrati fucile e pistole dall'abitazione, all'appello ne mancava una: l'agente immobiliare l'ha repentinamente tirata fuori da un cassetto e se l'è puntata alla bocca. 

Di fronte a tale gesto uno dei militari ha tentato di disarmare l'uomo, ma durante la colluttazione è partito un colpo che, fortunatamente, ha provocato solo un lieve fastidio all'udito del carabiniere. 

ll 57enne è stato ricoverato in psichiatria per un trattamento sanitario obbligatorio e le armi sequestrate


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità