Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità domenica 29 marzo 2020 ore 14:25

Agenti contagiati, il Sappe chiede test per tutti

Il Sappe, sindacato polizia penitenziaria, con una lettera chiede al presidente della Regione Rossi di estendere i tamponi all'interno delle carceri



FIRENZE — Dopo il caso di contagi da coronavirus avvenuti nel carcere di Don Bosco a Pisa, il Sappe, sindacato autonomo di polizia penitenziaria, chiede attraverso una lettera firmata dal segretario nazionale Pasquale Salemme e indirizzata al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, di sottoporre al tampone per il Covid-19 tutti gli agenti di polizia penitenziaria in servizio in Toscana.

"On. Enrico Rossi, il personale di Polizia Penitenziaria che opera negli istituti penitenziari della regione, in considerazione della specificità del lavoro che svolge è ad alto rischio di contagio, anche e soprattutto per i pochi dispositivi di protezione individuali in possesso. E’ oramai noto che presso l’Istituto penitenziario “Don Bosco” di Pisa ci sono diversi Colleghi risultati positivi al COVID-19. Tale ultima situazione ha accresciuto ancora di più le preoccupazioni del personale di polizia penitenziaria e dei loro familiari". 

"Si chiede, pertanto, di valutare la possibilità di adottare, quanto prima, provvedimenti finalizzati a sottoporre al tampone, per l’accertamento di eventuale infezione da coronavirus, tutti gli appartenenti alla polizia penitenziaria, come già avvenuto per il sanitario, anche in assenza di sintomi. Tale misura potrà garantire maggiore sicurezza e serenità a tutti coloro che svolgono un servizio essenziale per la comunità e per tutto il Paese. Certi di un suo interessamento e di un positivo riscontro, l’occasione è gradita per porgerLe distinti saluti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità