Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Cronaca mercoledì 26 ottobre 2016 ore 08:58

Corruzione, maxi-retata, c'è anche il People mover

Blitz in nove regioni per un'inchiesta su corruzione ed estorsioni nei lavori Tav MIlano-Genova, il People Mover di Pisa e la Salerno-Reggio Calabria



ROMA — Nelle ultime ore più di 30 arresti sarebbero stati eseguiti in Toscana, Lazio, Piemonte, Abruzzo, Liguria, Umbria e Calabria.

I reati contestati a imprenditori e dirigenti sono associazione a delinquere, corruzione per atti contrari ai doveri di ufficio e tentata estorsione.

Due i filoni di indagine, collegati fra loro da quattro arresti: il primo, condotto dai Carabinieri di Roma, ruota intorno a un giro di corruzione per ottenere contratti di subappalto nei lavori di una tratta del Tav Milano-Genova, del sesto macrolotto dell''A3 Salerno-Reggio Calabria e del people mover di Pisa, il collegamento diretto fra la stazione ferroviaria e l'aeroporto Galilei. 

In un''altra inchiesta della Guardia di Finanza genovese 14 ordinanze cautelari sono state eseguite per i lavori del terzo valico ferroviario Genova-Milano. Contestati, a vario titolo, corruzione, concussione e turbativa d''asta. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità