QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 novembre 2019

Attualità domenica 14 agosto 2016 ore 18:31

Terrorismo, rinforzi sotto la torre pendente

Il prefetto di Pisa Visconti ha ribadito la necessità di potenziare i controlli dopo la cattura del tunisino che si era detto pronto al martirio



PISA — L'intervento del prefetto è arrivato dopo il fermo del tunisino che si era detto pronto al martirio a Pisa.

Visconti ha chiesto al ministero "un rinforzo di 40-50 uomini da impiegare su Pisa almeno fino alla fine dell'estate". 

Dopo la cattura di Bilel Chihaoui "è stato valutato un livello più alto di rischi" e "condivisa l'esigenza di potenziare con effetto immediato le misure di vigilanza anche attraverso il supporto dei reparti mobili, da impiegare secondo le esigenze tecnico-operative disposte dal questore", ha detto il prefetto. 



Tag

Maltempo, nubifragio sul litorale romano: mareggiata a Santa Marinella

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Sport

Cronaca